0

Critica e finzione

Ricardo Piglia
€ 15,30 € 18,00

Disponibilità: Disponibile

Spedizione gratuita Risparmia 14%

DESCRIZIONE BREVE

Questo libro è un trattato di poetica in forma di conversazioni, una mappa della realtà e della letteratura proposta da uno dei più grandi scrittori argentini della seconda metà del ’900. Piglia, narratore straordinario e critico estremamente lucido, rende omaggio a Faulkner, esamina i testi di Borges e Arlt, rifl ette sul genere poliziesco, sulla narrativa nel cinema, sull’editoria, sui suoi inizi come scrittore, sull’uso della lingua da parte dello stato, del romanzo e della sua tensione con le macchinazioni del potere. Un’opera essenziale per la comprensione di uno scrittore imprescindibile.

Traduzione e prologo di Mirko Olivati
A cura e con un saggio di Massimo Rizzante

Qtà:
Descrizione prodotto Ulteriori informazioni
Brand brand
History Color sit amet, consectetur adipiscing elit. In gravida pellentesque ligula, vel eleifend turpis blandit vel. Nam quis lorem ut mi mattis ullamcorper ac quis dui. Vestibulum et scelerisque ante, eu sodales mi. Nunc tincidunt tempus varius. Integer ante dolor, suscipit non faucibus a, scelerisque vitae sapien.