0

Idee d’America Latina

Collana diretta da Emilia Perassi e Laura Scarabelli (Università degli Studi di Milano).

Comitato Scientifico
Maria Benzoni (Università degli Studi di Milano), Camilla Cattarulla, (Università degli Studi Roma Tre), Ana María da Costa Toscano (Universidade Fernando Pessoa), Flavio Fiorani (Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia), Ester Gimbernat González (University of Northern Colorado), Anamaría González Luna (Università degli Studi di Milano - Bicocca), Danilo Manera (Università degli Studi di Milano), María Teresa Medeiros-Lichem (Universität Wien), Javier De Navascués (Universidad de Navarra), Vincenzo Russo (Università degli Studi di Milano), Amanda Salvioni (Università degli Studi di Macerata).

La collana intende raccogliere materiali di analisi e di riflessione sulla complessità dell’America Latina attraverso la parola scritta dei suoi più autorevoli interpreti. Le immagini e le rappresentazioni, le ideologie e le interpretazioni che si sono incaricate di definire tale territorio, a partire dalla sua Indipendenza, si costituiscono come piattaforma capace di rinnovare il dibattito sulla modernità in una prospettiva atlantica. Idee d’America latina si propone di promuovere e dare rilievo alla riflessione saggistica sulla contemporaneità elaborata nel Continente, concepita non solo come veicolo per la comprensione di un universo “altro”, sgombrato dagli stereotipi e dagli esotismi che ancor oggi ne nutrono la rappresentazione, ma come fondamentale punto di vista sul nostro mondo, sempre più globalizzato, deterritorializzato e nomade. A partire da tali premesse, la collana si articola in due sezioni:

Lineamenti: accoglie traduzioni ed edizioni critiche dei fondamentali interpreti del pensiero latinoamericano moderno e contemporaneo.

Spirali: propone la pubblicazione di studi monografici o miscellanee organizzate attraverso la posta a tema delle problematiche più attuali legate alla storia e alla cultura del Continente.

Griglia  Lista 

  1. € 15,30 € 18,00

    Il termine “America Latina” suggerisce l’esistenza di un’America che è “latina” e di un’altra che non lo è.

    ...
    Per saperne di più
  2. € 11,90 € 14,00
    Il XXI secolo in Occidente nasce sotto il segno del terrore e dell’alterità. Queste due figure sembrano essere il prisma da cui si irradia ogni interpretazione del contemporaneo. Roger Bartra ci offre una lettura antropologica ai problemi attuali generati dalla paura dell’altro e dalla radicalizzazione della difesa delle identità etniche, religiose e nazionali, alla base del terrorismo.... Per saperne di più
  3. € 20,40 € 24,00
    Nell’Argentina passata in breve tempo dalla dominazione spagnola a quella dei caudillos, Sarmiento racconta e fa rivivere nel suo presente la vita di Juan Facundo Quiroga, spietato generale protagonista delle sanguinose lotte civili successive all’indipendenza. All’epoca della dittatura di Rosas, Quiroga è un’entità soprannaturale, unico depositario del segreto che avvolge e spiega la storia del suo paese, alla luce di quella contrapposizione tra civiltà e barbarie destinata a lasciare un solco profondo nel pensiero argentino.... Per saperne di più
  4. € 12,75 € 15,00
    Prima di essere scoperta, l’America è stata immaginata da poeti, intellettuali e viaggiatori. È questa l’idea che Alfonso Reyes sviluppa attraverso una serie di saggi scritti tra il 1920 e il 1941 e raccolti in questo volume.... Per saperne di più
  5. € 15,30 € 18,00

    Quale relazione esiste tra modernità e capitalismo? E tra capitalismo, razza e colonialismo? Ramón Grosfoguel ci pone di fronte a queste domande, evidenziando come la civiltà in cui viviamo sia un articolato sistema moderno e coloniale, capitalista e patriarcale, euro/cristianocentrico, attraversato da un insieme di gerarchie. 

    ...
    Per saperne di più
  6. € 20,40 € 24,00

    Chiunque voglia provare ad addentrarsi nell’estrema complessità del Messico contemporaneo e della sua immensa capitale, prodotto emblematico dell’attuale società dello spettacolo, troverà nei Rituali del caos una guida insolita, dove la penna dell’autore traccia con piglio ironico e demistificatorio un percorso labirintico attraverso rituali antichi e moderni, in un’acutissima analisi di una realtà globalizzata che deve essere affrontata con tutti gli strumenti messi a disposizione dall’alta e dalla bassa cultura, perché soltanto in questo modo sarà possibile comprendere le dinamiche di sottomissione ed emancipazione che dettano i comportamenti delle masse.

    ...
    Per saperne di più
  7. € 20,40 € 24,00

    La nudità come naufragio raccoglie una serie di saggi che hanno come filo conduttore la riflessione sulla relazione tra processi di colonizzazione e scrittura, intesa nella sua accezione più letterale, quella che rinvia all’atto concreto di prendere la penna e tradurre il pensiero in parola. Il volume è suddiviso in due parti, che riuniscono scritti su tematiche distinte ma intimamente saldate nell’analisi dei meccanismi materiali e politici di acquisizione e posta in essere della scrittura, diritto negato ai popoli colonizzati e, in particolare, alle donne: da una lato, la conquista spagnola del Messico, tracciata nella rilettura delle Cronache delle Indie (Hernán Cortés, Bernal Díaz del Castillo, Bartolomé de Las Casas, Álvar Núñez Cabeza de Vaca) e, dall’altro, l’opera letteraria della monaca secentesca Sor Juana Inés de la Cruz. 

    ...
    Per saperne di più

Griglia  Lista