0

cantstopreading

 


Per consentire il più possibile le nuove modalità di lavoro che fanno fronte all’emergenza sanitaria, a chi vuole contattarci telefonicamente ricordiamo:
Per amministrazione, ordini di libri e informazioni commerciali, chiamare il numero 02 24416383
Per contattare la redazione, chiamare il numero 0224861657


CATEGORIE

Indo-iranica et orientalia

Collana diretta da Antonio Panaino e Velizar Sadovski. Serie Lazur

ISSN 2282-4553

Comitato Scientifico
Prof. Dr. Michael ALRAM (Wien) Prof. Dr. Touraj DARYAEE (Irvine) Prof. Dr. Bert FRAGNER (Wien) Prof. Alexander LUBOTSKI (Leiden) Prof. Maria MACUCH (Berlin) Prof. Dr. Oswald PANAGL (Salzburg) Prof. Rüdiger SCHMITT (Laboe) Prof. Dr. Oktor SKJÆRVØ (Harvard) Dr. Yuri STOYANOV (London) Prof. Dr. Giusto TRAINA (Paris)

Gli articoli della Series Lazur sono soggetti a peer review

Griglia  Lista 

  1. € 15,20 € 16,00
    Die weiter zurückliegenden Kontakte, die sich in den vorkoptischen Beziehungen zwischen Griechen und Ägyptern abspielten, verursachten die Präsenz griechischer Entlehnungen in der koptischen Sprache. Der starke zweisprachige Charakter des hellenistischen ... Per saperne di più
  2. € 15,20 € 16,00
    Il profeta Mani (III secolo d.C.) nacque nella Mesopotamia arsacide e predicò nell’impero persiano dei Sassanidi, godendo del favore iniziale del re dei re Shabuhr I, per poi cadere in disgrazia e subire la prigionia e il martirio sotto il regno di Wahram... Per saperne di più
  3. € 17,10 € 18,00
    Il presente libro offre al lettore un’articolata definizione della monarchia sasanide (224-651 d.C.) e mostra l’impatto culturale che questa ebbe in Occidente, in un’ottica dinamica che tiene conto non solo delle deformazioni storiche generatesi sin dall’... Per saperne di più
  4. € 17,10 € 18,00
    Alla fine del XVIII secolo il conte polacco Jan Potocki, mentre si trovava in viaggio attraverso i territori del Caucaso settentrionale, scrisse nel suo diario una frase che riassumeva bene il pensiero degli storici dell’epoca sulla “questione alana”: «15... Per saperne di più
  5. € 20,90 € 22,00
    Heliacal Phenomena is a parallel to Salvo De Meis’ Eclipses, being another astronomical introduction for Humanists. In such an extremely wide field, both for theoretical aspects and for the number of documents that have accumulated within centuries, the e... Per saperne di più
  6. € 20,90 € 22,00
    L’astrologia storica fiorì nell’Iran sasanide al fine di prevedere gli eventi naturali, ma anche per dare la possibilità ai sovrani persiani di operare le scelte migliori in campo politico-militare.... Per saperne di più
  7. € 20,90 € 22,00
    Il mondo iranico, durante il governo della monarchia sasanide (226-651 d.C.), si trovò ad occupare una posizione centrale nella circolazione delle conoscenze scientifiche provenienti dal mondo greco, indiano e, precedentemente, dalla Mesopotamia.... Per saperne di più
  8. € 22,80 € 24,00

    Il presente volume offre uno studio filologico, con traduzione e commento, di alcuni testi di argomento medico scelti tra quelli presenti nell’Avesta, il Canone della religione mazdaica, la sacra raccolta degli scritti di una delle più antiche religioni esistenti al mondo: lo Zoroastrismo. Il Widēwdād o “Legge di abiura dei demoni” è un libro dell’Avesta che elenca norme e prescrizioni comportamentali, un tempo indispensabili per gli Zoroastriani, relative ad argomenti come purezza e contaminazione, i quali rivestono un ruolo fondamentale nella tradizione mazdaica. 

    ...
    Per saperne di più
  9. € 22,80 € 24,00

    Antonio Panaino, Andrea Piras, Paolo Ognibene, Introduzione; Stefano Buscherini, The Saturn and Jupiter Theory in De astronomia libri decem of the Forlivese Guido Bonatti; Luca Colliva, Ipotesi ricostruttive del sistema amministrativo arsacide: le funzioni di dizpat, xšahrap e marzpān; Stefano Damanins, Some Remarks on Text Criticism Terminology: Avestan and Classical Philology at Comparison; Götz König, Zaraϑuštra and History; Bruce Lincoln, Persian Archers and Paradise Gardens: Projecting Power in the Achaemenid Empire; Riccardo Balestrieri, Antonio Panaino, A proposito del ciclo mitologico della stella Sirio nell’Iran antico; Maria Francesca Melloni, Manuscrits nouveaux à l’Avesta-Ausgabe: le cas de Yt. 13.13; Paolo Ognibene, Alani e cani alani; Antonio Panaino, Gherardo Gnoli and the Chronology of Zoroaster; Éric Pirart, Les voyages d’Aristéas de Proconnèse; Andrea Piras, Considerazioni su Āzi e Āz nei testi avestici, pahlavi e manichei; Kianoosh Rezania, The Place of Future: On the Correspondence between Temporal and Spatial Anterior/Posterior Markers in Avestan; Chiara Riminucci, Einige Bemerkungen zu av. granta-; Martin Schwartz, An Early Trait of Gathic Performance; Gianfilippo Terribili, Sasanian Royal Ceremonies and Heroic Qualities. The Case of Šābuhr I’s Inscription at Ḥājiābād; Iranica rara: Jan Reychman, Kajetan Kossowcz, ricordo di un ellenista e linguista polacco del XIX secolo; Sergej Ol’denburg, Kossovič, Kaetan Andreevič; Articoli recensione: Antonio Panaino, Tra Zoroastrismo, Buddhismo e Cristianesimo: un punto di vista “manicheo”; Appena giunti sulla scrivania (a cura di Antonio Panaino): The Collected Scholarly Writings of Dastur Firoze M. Kotwal; Hegel’s Interpretation of the Religions of the World by Jon Stewart; Salvation and Hell in Classical Islamic Thought by Marco Demichelis.

    ...
    Per saperne di più

Griglia  Lista