0

Pensieri d’Oriente

Collana diretta da Giangiorgio Pasqualotto.

Una collana di lavori dedicati ai ‘Pensieri d’Oriente’ appare, oltre che genericamente interessante e culturalmente opportuna, anche filosoficamente del tutto legittima. Tale collana, ovviamente, non pretende di proporsi come progetto sistematico che includa tutte le espressioni dei pensieri d’Oriente ordinate in modo tematico o cronologico, ma si limita ad offrire un programma editoriale che tra di esse scelga e privilegi quelle che – pur essendo altamente significative all’interno di specifici ambiti tematici (logica, etica, estetica, teoria politica, metafisica, ecc.) – risultano essere ancora poco o per nulla conosciute al pubblico italiano. A tal fine il contenuto dei singoli volumi sarà costituito o da una traduzione di testi direttamente dalla lingua originale, accompagnata da una breve introduzione; oppure da un saggio divulgativo – ma non per questo privo di acribia critica – che abbia al centro della propria attenzione una tematica filosoficamente rilevante, ovvero le idee di un pensatore o di una Scuola filosofica espresse, lungo la loro storia, dalle civiltà dell’India, della Cina e del Giappone.

Comitato Scientifico
Roger T. Ames (Università delle Hawaii, Honolulu), Giuliano Boccali (Università di Milano), Adone Brandalise (Università di Padova), Raul FornetBetancourt (Università di Aachen), Rolf Elberfeld (Università di Ildesheim), François Jullien (Università di Paris 7 - Denis Diderot), Marcello Meli (Università di Padova), Ryōsuke Ōhashi (Università di Colonia), Antonio Rigopoulos (Università Ca’ Foscari, Venezia), Aldo Tollini (Università Ca’ Foscari, Venezia), Franz Wimmer (Università di Vienna), Amina Crisma (Università di Bologna), Marcello Ghilardi (Università di Padova), Emanuela Magno (Università di Padova), Giangiorgio Pasqualotto (Università di Padova), Stefano Zacchetti (Università Ca’ Foscari, Venezia).

Griglia  Lista 

  1. € 23,80 € 28,00

    Complesso fenomeno culturale che ha interessato la storia del pensiero di tutta l’Asia orientale, il “neoconfucianesimo” si ispira al confucianesimo classico – condannato in epoca moderna per le sue implicazioni autoritarie e gerarchiche, ma esaltato anche per il suo contributo morale – e si arricchisce di suggestioni buddhiste e daoiste. 

    ...
    Per saperne di più
  2. € 13,60 € 16,00

    In questo saggio Watsuji Tetsurō analizza alcuni tratti della vita e del pensiero del monaco Dōgen Zenji (1200-1253). Convinto che il Buddhismo fosse diventato irrimediabilmente corrotto, Dōgen intraprende un rischioso viaggio in Cina, riportando con sé una forma più pura di spiritualità e diventando così il fondatore della Scuola Sōtō del Buddhismo Zen in Giappone. Anche Watsuji, testimone della degenerazione in cui era incorso il Buddhismo del suo tempo, intraprende un viaggio all’interno del passato intellettuale del suo Paese, riscoprendo la figura e il pensiero del Maestro Dōgen. Con Il monaco Dōgen egli intende riproporre così al Giappone odierno una delle figure filosofiche e spirituali più importanti della storia e della cultura nipponica.

    ...
    Per saperne di più
  3. € 11,90 € 14,00

    «Chi non vorrebbe, nel tempo di una serata, entrare in un pensiero che è esterno al nostro, come quello cinese? Ma non vi si può accedere cercando di riassumerlo o tracciandone la storia: resteremmo sempre dipendenti dalle nostre prospettive, dai nostri concetti. 

    ...
    Per saperne di più
  4. € 15,30 € 18,00
    Avvantaggiandosi della doppia prospettiva di filosofo e nipponista, Thomas P. Kasulis traccia nuove prospettive euristiche nel campo degli studi interculturali. L’autore identifica due tendenze fondamentali, una verso l”intimità” e una verso l”integrità”, che operano dietro alle differenze culturali che più sembrano stridere tra di loro. Il modo di conoscere il mondo, il modo di porsi nei confronti di persone e cose, la percezione artistica e la concezione della politica; queste e altre direttive che formano il profilo caratteristico di una data cultura (o sottocultura) vengono determinate da una o dall’altra tendenza.... Per saperne di più
  5. € 5,02 € 5,90
    "Libertà o anarchia", articolo pubblicato sul Politecnico di Milano nell'aprile del 1867, è un testo attualissimo perché, descrivendo la situazione politica italiana dopo l'unificazione, ci fa capire che i vizi comportamentali dei politici nostrani sono atavici.... Per saperne di più

Griglia  Lista