0

Filosofie del teatro

Collana diretta da Maddalena Mazzocut-Mis.
ISSN 2384-9533

Comitato Scientifico
Maddalena Mazzocut-Mis (Università degli studi di Milano), Alberto Bentoglio (Università degli Studi di Milano), Dariusz Lesnikowski (Università di Łódz), Mireille Losco-Lena (Università Lumière, Lyon 2), Maria Filomena Molder (Universidade Nova de Lisboa).

La collana Filosofie del teatro vuole inaugurare uno spazio teorico per dare voce alla riflessione filosofica sul teatro. Accoglie perciò quei lavori che, coniugando l’eredità di una millenaria tradizione con le esigenze di riflessione più contemporanee, sappiano offrire feconde vie di ricerca per un chiarimento decisivo di quello sfuggente oggetto d’indagine che è l’essenza teatrale. Consci che una definizione della ‘cosa teatro’ possa darsi solo a partire dall’ascolto delle sue differenti manifestazioni, si vogliono offrire al pubblico dei percorsi che aprano prospettive inedite. Proposte che possano rivelarsi un concreto inizio per rispondere a una domanda tanto semplice quanto insidiosa: «Che cos’è il teatro?»

Griglia  Lista 

  1. € 7,60 € 8,00

    59 storie; 59 voci; 59 esperienze di donne che la violenza e l’abuso hanno segnato indelebilmente, diventano qui parole “salvate” per tentare di rendere testimonianza di un silenzio, che deve essere interrotto. Cronaca, purtroppo quotidiana, e ascolto sono i solchi narranti di queste piccole prose che chiedono al linguaggio poetico la sua autenticità e all’esperienza la sua evidenza. Un coro di donne capaci di dichiarare – a loro modo – l’abuso subito, per tentare una via possibile di riscatto e di salvezza.

    ...
    Per saperne di più

  2. € 8,55 € 9,00

    Il libro Scardanelli/Hölderlin ha due parti; la prima è il radiodramma Scardanelli scritto nel 1970 per i 200 anni dalla nascita di Hölderlin. L’opera è un montaggio di voci: quelle che il poeta udiva intorno a sé e quelle che sentiva solo nella sua testa nel periodo della Torre, cioè durante la sua permanenza in casa del falegname Zimmer a Tubinga, dove visse per i lunghi anni in cui fu considerato pazzo.

    ...
    Per saperne di più

  3. € 8,55 € 9,00

    Il volume è una raccolta di saggi che ripercorrono la storia del teatro delle donne in Italia negli anni ’70-’80. Adottando approcci diversi e interdisciplinari, gli interventi critici tracciano una panoramica della convergenza tra il movimento femminista italiano e la scena, colmando una lacuna critica e offrendo una testimonianza di un tassello fondamentale della storia della drammaturgia moderna. Nel decennio di riferimento femminismo e teatro s’intersecano, infl uenzandosi a vicenda e creando nuove possibilità. 

    ...
    Per saperne di più

  4. € 11,40 € 12,00
    Il presente volume si propone come un utile strumento per chi volesse avvicinare l’‘oggetto teatrale’ en philosophe. Si offre al lettore un percorso critico che attraversa alcuni fondamentali snodi dell’indagine filosofica intorno all’essenza teatrale, in... Per saperne di più

  5. € 11,40 € 12,00

    Tratteggiare il limite tra tragedia, commedia, dramma e melodramma è il filo rosso che collega ogni capitolo di questo volume: da Voltaire, che colora il passaggio dalla tragedia al dramma, a Victor Hugo, che mette in scena una peculiare idea di teatro antimelodrammatico; da Victorien Sardou, che spinge ai vertici il melodramma, alla commedia di Eduardo, fino a Romeo Castellucci, che disegna una forma del tutto rinnovata di tragedia. Un percorso attraverso le evoluzioni del teatro, le sue riforme, le sue poetiche e i suoi protagonisti.


    Acquista ebook in versione kindle
    Acquista ebook in versione epub

    ...
    Per saperne di più

Griglia  Lista