0

Filosofie del teatro

Collana diretta da Maddalena Mazzocut-Mis.
ISSN 2384-9533

Comitato Scientifico
Maddalena Mazzocut-Mis (Università degli studi di Milano), Alberto Bentoglio (Università degli Studi di Milano), Dariusz Lesnikowski (Università di Łódz), Mireille Losco-Lena (Università Lumière, Lyon 2), Maria Filomena Molder (Universidade Nova de Lisboa).

La collana Filosofie del teatro vuole inaugurare uno spazio teorico per dare voce alla riflessione filosofica sul teatro. Accoglie perciò quei lavori che, coniugando l’eredità di una millenaria tradizione con le esigenze di riflessione più contemporanee, sappiano offrire feconde vie di ricerca per un chiarimento decisivo di quello sfuggente oggetto d’indagine che è l’essenza teatrale. Consci che una definizione della ‘cosa teatro’ possa darsi solo a partire dall’ascolto delle sue differenti manifestazioni, si vogliono offrire al pubblico dei percorsi che aprano prospettive inedite. Proposte che possano rivelarsi un concreto inizio per rispondere a una domanda tanto semplice quanto insidiosa: «Che cos’è il teatro?»

Griglia  Lista 

  1. € 11,05 € 13,00

    Da trentacinque anni… basta un Paravento. Il volume vuole testimoniare più che celebrare l’esperienza di un piccolo teatro nato in una piccola città, Locarno, ma che si rifà a grandi e antiche tradizioni come la pantomima o il Teatro dell’arte. Fondata da quattro attori usciti dalla Scuola Teatro Dimitri, la compagnia ha girovagato per il mondo e si è esibita in oltre trenta paesi (da quelli dell’Europa centrale alla Russia, dal Vicino Oriente al Canada, dalla Turchia e la Grecia all’America latina e l’Oceano Indiano). Il libro è suddiviso in più sezioni e contiene testi di membri della compagnia che raccontano le esperienze vissute e testi di autori esterni che ne ripercorrono la storia e analizzano le specifi cità drammaturgiche di questi moderni saltimbanchi.

    ...
    Per saperne di più

  2. € 20,40 € 24,00

    Questo volume presenta, per la prima volta, un insieme di recensioni, interviste, articoli, dedicati al teatro e allo spettacolo, che Maurizio Porro ha scritto, negli anni, per il “Corriere della Sera”, raccontando fatti, eventi, serate della vita teatrale milanese e italiana. Ne risulta un osservatorio particolare e inaspettato delle nostre scene dal 1974 ad oggi, in grado di offrire, con garbo e piacevolezza, diversi spunti di riflessione, per comprendere opere e artisti che hanno fatto la storia dello spettacolo dell’ultimo mezzo secolo.

    ...
    Per saperne di più

  3. € 15,30 € 18,00

    Una raccolta di articoli pubblicati sulle pagine de “l’Avanti” tra il 1915 e il 1920 per riscoprire la produzione di critico teatrale di un allora giovanissimo Antonio Gramsci. Prima di passare il testimone a Piero Gobetti, Gramsci svolse con grande passione l’impegno di cronista teatrale per conto del quotidiano socialista.

    ...
    Per saperne di più

  4. € 17,00 € 20,00

    Questa prima raccolta di saggi in italiano su Alain Badiou rappresenta il tentativo di misurare la forza di un pensiero che ha trovato nella riflessione sulle arti dello spettacolo, e sul teatro in particolare, un fondamentale campo di indagine. La categoria di evento, su cui si fonda l’architettura filosofica di Badiou, è infatti il luogo in cui si intrecciano pensieri e riflessioni che il più importante filosofo vivente dedica tanto all’arte della scena quanto alla danza e al cinema.

    ...
    Per saperne di più

  5. € 20,40 € 24,00

    Il volume propone uno studio sul teatro di Nohant volto a metterne in luce, da un lato, il carattere innovativo; e dall’altro, il legame con la tradizione della Commedia dell’Arte. Negli anni Quaranta dell’Ottocento, George Sand e suo figlio Maurice si ritirano a Nohant per dedicarsi alla sperimentazione scenica.

    ...
    Per saperne di più

Griglia  Lista