0

Filosofie del teatro

Collana diretta da Maddalena Mazzocut-Mis.
ISSN 2384-9533

Comitato Scientifico
Maddalena Mazzocut-Mis (Università degli studi di Milano), Alberto Bentoglio (Università degli Studi di Milano), Dariusz Lesnikowski (Università di Łódz), Mireille Losco-Lena (Università Lumière, Lyon 2), Maria Filomena Molder (Universidade Nova de Lisboa).

La collana Filosofie del teatro vuole inaugurare uno spazio teorico per dare voce alla riflessione filosofica sul teatro. Accoglie perciò quei lavori che, coniugando l’eredità di una millenaria tradizione con le esigenze di riflessione più contemporanee, sappiano offrire feconde vie di ricerca per un chiarimento decisivo di quello sfuggente oggetto d’indagine che è l’essenza teatrale. Consci che una definizione della ‘cosa teatro’ possa darsi solo a partire dall’ascolto delle sue differenti manifestazioni, si vogliono offrire al pubblico dei percorsi che aprano prospettive inedite. Proposte che possano rivelarsi un concreto inizio per rispondere a una domanda tanto semplice quanto insidiosa: «Che cos’è il teatro?»

Griglia  Lista 

  1. € 26,60 € 28,00

    Il pensiero poetico di Dante, pur radicato nell’antichità e nel Medioevo, raggiunge le vette delle più alte problematiche contemporanee: attraverso grandi canti e personaggi, Dante ci parla di quella “strada deviata dell’Occidente” che soltanto nel secolo XXI è dato comprendere; il Poeta ci trascina di fronte a una “apoteosi del nulla” che ha preso corpo nel secolo XX, nella possibilità di un naufragio dell’avventura umana.

    ...
    Per saperne di più

  2. € 11,40 € 12,00

    Tratteggiare il limite tra tragedia, commedia, dramma e melodramma è il filo rosso che collega ogni capitolo di questo volume: da Voltaire, che colora il passaggio dalla tragedia al dramma, a Victor Hugo, che mette in scena una peculiare idea di teatro antimelodrammatico; da Victorien Sardou, che spinge ai vertici il melodramma, alla commedia di Eduardo, fino a Romeo Castellucci, che disegna una forma del tutto rinnovata di tragedia. Un percorso attraverso le evoluzioni del teatro, le sue riforme, le sue poetiche e i suoi protagonisti.


    Acquista ebook in versione kindle
    Acquista ebook in versione epub

    ...
    Per saperne di più

  3. € 13,30 € 14,00

    Filosofo, poeta, sceneggiatore e regista, Benjamin Fondane fu anche drammaturgo. Il Festino di Baldassar – scritto in Romania nel 1922 e ripreso successivamente a Parigi nel 1932 – fu pubblicato solamente postumo. Egli dedicò grande attenzione alla stesura di quest’opera teatrale, rielaborandola diverse volte, tanto che l’ultima stesura in lingua francese datata 1932 – su cui è stata condotta la presente traduzione – mostra differenze significative rispetto alla precedente. Resta tuttavia, tra le due versioni, un legame essenziale.

    ...
    Per saperne di più

  4. € 26,60 € 28,00

    Per più di cinque secoli, sulle piazze di tutta Europa, i ciarlatani esibiscono, improvvisando, la fascinazione dei loro imbonimenti, indossano maschere suggestive, e si contornano di spettacoli d’ogni genere, per irraggiare attorno alla loro presenza meraviglia e riso. Si vestono di costumi ora sfarzosi ora sfacciatamente kitsch. Inscenano – a differenza degli austeri e altezzosi medici laureati - l’apoteosi d’una medicina gioconda, disponibile a curare anche i più poveri. 

    ...
    Per saperne di più

  5. € 20,90 € 22,00

    Trattare del rapporto tra parola e immagine in ambito teatrale significa trattare della tensione tra i modi del rappresentativo, considerando i limiti espressivi del linguaggio e quelli della visione. Per capire come la scena teatrale abbia risposto, in epoche differenti, ai tentativi di dominio dell’uno o dell’altro polo, o come abbia trovato un equilibrio tra i due, il libro propone una teorizzazione della categoria dell’ékphrasis.

    ...
    Per saperne di più

Griglia  Lista