0
 

CHIUSURA ESTIVA

Gli acquisti online effettuati dal 2 agosto saranno messi in spedizione a partire da martedì 28 agosto.

La redazione sarà in pausa dal 13 al 26 agosto compreso.

 
 

MIMESIS BOOKTRAILER CONTEST 2018

Girare il booktrailer di un titolo Mimesis per vincere i nostri libri. Leggi il regolamento

 

Forme del possibile. Estetica, arte, letteratura

Collana diretta da Giuseppe Di Giacomo (Sapienza, Università di Roma).

Comitato Scientifico
prof. Ignasi Rovirò Alemanyi (Università Ramon Llull di Barcellona); prof. Horst Bredekamp (Humboldt-Universität, Berlino); prof. Massimo Cacciari; prof. Rom à De La Calle (Università di Valencia); prof. Giuseppe Di Giacomo (Università La Sapienza, Roma); prof.ssa Claire Farago (University of Colorado at Boulder); prof.ssa Marta Fattori (Università La Sapienza di Roma); prof. Maurizio Ferraris (Università di Torino); prof. Elio Franzini (Università di Milano); prof.ssa Nadia Fusini (Università La Sapienza di Roma - SUM/Istituto Superiore di Scienze Umane) prof. Jean-Luc-Marion (Université de Paris IV-Sorbonne); prof. Donald Preziosi (University of California, Los Angeles) prof. Giuseppe Pucci (Università di Siena); prof. Matthew Rampley (Università di Birmingham); prof.ssa Marina Righetti (Università La Sapienza, Roma); prof. Stefano Velotti (Università La Sapienza, Roma).

Griglia  Lista 

  1. € 10,20 € 12,00

    Interrogarsi sul futuro dell’arte signifi ca non solo interrogarsi sulla continuità o sulla discontinuità tra arte moderna e arte contemporanea, ma anche ripensare il nesso tra arte e storia. È possibile un’arte senza storia? Quale sarebbe il suo orizzonte? Il mondo dell’arte è ormai un eterno presente o è piuttosto qualcosa di passato? 

    ...
    Per saperne di più
  2. € 22,10 € 26,00

    La modernità del XVIII secolo si caratterizza con una nuova funzione dell’arte in senso evolutivo dell’uomo. L’artista non è più servitore della forma, ma esecutore artefice della mimesis, creatore. Contemporaneamente in Europa si affermano tre istituzioni: il Museo come tutela e valorizzazione del bene culturale, l’Accademia come contesto di formazione e di produzione dell’arte e dell’artista, e l’Estetica come definizione dei nuovi concetti di gusto, genio, arte, operatività. 

    ...
    Per saperne di più
  3. € 10,20 € 12,00

    L’arte visiva è qui colta dalle origini ai giorni nostri nei suoi sviluppi essenziali; dalle diverse tradizioni espressive, alla emancipazione che contraddistingue la modernità. Pur in questo evidente cambiamento Nicola Vitale riassume, con semplicità e chiarezza, i cicli epocali in cui l’arte sembra ripetere analoghe strutture profonde. La fase nascente (arte greca arcaica, bizantina, moderna) ha caratteristiche reintegrative che riportano la coscienza dell’uomo a una pienezza originaria. Ma nelle fasi successive l’arte occidentale decade, diventando celebrazione mondana, quindi lacerazione e, recentemente, provocazione.

    ...
    Per saperne di più
  4. € 17,00 € 20,00

    L’opera dell’artista catalano Antoni Tàpies può essere definita una “pittura filosofica”: Giuseppe Di Giacomo mette in evidenza come la grandezza di quest’arte, che è insieme “rappresentazione” e “presentazione” di materie, stia nella sua capacità di fare emergere, pur nella sua totale immanenza, una dimensione trascendente e spirituale.

    ...
    Per saperne di più
  5. € 17,00 € 20,00

    L’arte visiva, dal secondo novecento a oggi, assume un carattere conflittuale, tra astrattismo e realismo, tra concettuale e postmoderno, tra nostalgia classicista e violenza della provocazione fi ne a se stessa.

    ...
    Per saperne di più

Griglia  Lista