0

Law without law

Collana di Sociologia del diritto fondata da Morris L. Ghezzi ✝︎

Comitato di redazione
Simonetta Balboni Ghezzi
Nicoletta Ladavac
Michele Marzulli

Comitato scientifico
Simonetta Balboni Ghezzi (L.I.D.U), Luisella Battaglia (Università di Genova), Paolo Becchi (Università di Genova e di Lucerna), Claudio Bonvecchio (Università degli Studi dell’Insubria, Varese), Gabriele Caiati (Università di Milano), Agostino Carrino (Università di Napoli, Federico II), Luigi Domenico Cerqua † (Magistrato), Dennis Chavéz de Paz (Universidad Nacional Major San Marcos – Perù) Dino Cofrancesco (Università di Genova), ? Arturo Colombo (Università di Pavia), Pierre Dalla Vigna (Università degli Studi dell’Insubria, Varese), Enrico Damiani di Vergada Franzetti (Università di Milano), Edoardo Fittipaldi (Università di Milano), Paolo Virginio Gastaldi (Università di Pavia), Morris L. Ghezzi † (Università di Milano), Giulio Giorello (Università di Milano), Gustavo Ghidini (Università di Milano), Paolo Grasso (Avvocato), Nicoletta Ladavac (Thémis, Ginevra), Realino Marra (Università di Genova), Antonello Martinez (Avvocato), Michele Marzulli (L.I.D.U), Isabella Merzagora (Università di Milano), Antonio Panaino (Università di Bologna, sede di Ravenna), Luigi Pannarale (Università di Bari), Carlo Pennisi (Università di Catania), Nicola Piepoli (Istituto Piepoli), Giovanni Puglisi (I.U.L.M.), Frederick Schauer (Virginia University), Michela Sciannelli (A.I.G.I. – A. B. I.), Vinicio Serino (Università di Siena), Francesco Sidoti (Università di L’Aquila), Massimo Teodori (Storico americanista), Antonio Toffoletto (Avvocato).

Griglia  Lista 

  1. € 30,40 € 32,00

    L’autore documenta in questo volume il fallimento di molti tentativi storicamente compiuti di fondare una conoscenza pratica, che si presentino nella forma dell’etica del bene (rappresentata da vari filosofi antichi, medievali, moderni e a lui contemporanei) o in quella dell’etica del dovere (rappresentata da filosofi altrettanto numerosi da Kant in poi).

    ...
    Per saperne di più
  2. € 17,10 € 18,00

    Voltaire, Rousseau, Catherine II, Frédéric II, Robespierre, Mirabeau, la Fayette, Benjamin Franklin, Thomas Jefferson, ou encore Goethe et Nietzsche. Quel est donc le point commun entre ces illustres personnages ? Au moins un : chacun s’est intéressé ou a vibré pour la philosophie de la Révolution corse (1729-1769). Rien de surprenant donc à ce que Chateaubriand écrive que cette même révolution fut « l’école primaire des révolutions » futures. Dans cet essai, notre approche se voulant philosophique et politique, surgissent des personnages, guerriers et politiques, inventeurs d’une res publica qui a fasciné : droit des peuples à disposer d’euxmêmes, séparation des pouvoirs, souveraineté nationale. Avec Théodore, roi constitutionnel, Paoli, démocrate et patriote, et Napoléon, empereur de la République française, culmine l’idée d’un pouvoir fondé sur la loi et le principe d’un partage de la souveraineté avec un peuple en armes et libre. Voilà des destins dignes des Vies parallèles de Plutarque... 


    Acquista ebook in versione kindle
    Acquista ebook in versione epub

    ...
    Per saperne di più
  3. € 14,25 € 15,00

    Il 7 aprile 1979 professori universitari, insegnanti, scrittori e intellettuali appartenenti all’area politica dell’Autonomia Operaia vengono arrestati in tutta Italia: sono accusati non solo di aver ispirato con la loro produzione ideologica le bande armate dell’ultrasinistra degli anni ’70, ma anche di essere i promotori e i capi delle Brigate Rosse. È il celebre “teorema Calogero”, che sancisce l’inizio di un’esperienza giudiziaria inedita e molto controversa e che coltiva l’ambizione di fornire le coordinate per una lettura risolutiva e unitaria della violenza terroristica che ha insanguinato l’Italia degli anni di piombo. 


    Acquista ebook in versione kindle
    Acquista ebook in versione epub

    ...
    Per saperne di più
  4. € 26,60 € 28,00

    L’opera Criminologia.Teoria sociologia del delitto contiene, nelle sue pagine, una proposta scientifi ca originale e innovatrice, che comporta un autentico cambio di paradigma nel pensiero criminologico contemporaneo, considerando che si allontana dalla spiegazione causale del delitto e contestualmente infrange il criterio della reazione sociale. 

    ...
    Per saperne di più
  5. € 28,50 € 30,00

    In questo libro, pubblicato qui per la prima volta in italiano, Geiger pone, così come nelle altre sue opere, i fondamenti teorici di una moderna sociologia del diritto. Egli analizza i problemi della sociologia del diritto in rapporto al diritto vigente attraverso la lente della realtà storica e sociale nella misura in cui essa serve per spiegare problemi sociali a cui essa fa riferimento. 

    ...
    Per saperne di più
  6. € 22,80 € 24,00

    Perché la società contemporanea è così affascinata dal crimine? In parte perché siamo diventati dei consumatori di sublime, un’emozione intensa e fortemente ambigua, oggi sempre più mercificata. Attraverso l’esperienza del sublime e il senso di spaesamento che l’accompagna, andiamo ossessivamente in cerca di attimi di intensificazione dell’esistenza.


    Acquista ebook in versione kindle
    Acquista ebook in versione epub

    ...
    Per saperne di più
  7. € 15,20 € 16,00

    Equazione: metafi sica:empiria=libertà:uguaglianza. 
    Ma anche: pluralismo:caos=estetica:volontà. 
    Ed inoltre: tempo:spazio=gesesi:oscenità. 
    Questo libro, può essere letto su più piani, cogliendone più sinapsi, apprezzandone più rapporti. Tra i tanti spunti, si segnala come, sullo sfondo delle equazioni, sopra riportate, l’Autore si ponga fondamentali interrogativi sul valore/disvalore della vita, focalizzando la propria attenzione sui diritti del nascituro, attraverso uno sviluppo di questo tema in termini diacronici. 

    ...
    Per saperne di più
  8. € 4,75 € 5,00

    Lo Stato non può più essere identificato con i propri cittadini. La burocrazia ed i gruppi di potere nazionali ed internazionali hanno preso ormai il posto non solo della partecipazione democratica alla gestione del potere, ma addirittura lo Stato di diritto tende a negare se stesso, cercando di eludere le norme da esso stesso generate. In questo panorama emerge con prepotenza, ma anche con chiarezza, l’esigenza di tutelare i cittadini dalle inadempienze, dalle omissioni e dai danni ad essi prodotti dallo Stato. In sintesi si apre un ampio campo di studio giuridico, ma anche di dibattito politico, intorno all’esigenza di risarcire i cittadini dai danni subiti dalle vane promesse statali di forniture di servizi e dalla carenza di vigilanza, che non tutelano sufficientemente la sicurezza delle persone e dei loro beni.

    ...
    Per saperne di più
  9. € 22,80 € 24,00

    Nel libro La forza del diritto Schauer analizza la forza intrinseca del diritto. Contrariamente a molti teorici del diritto che sostengono che l’efficacia del diritto è dovuta all’influsso di forze esterne, ossia al fatto che esso venga interiorizzato dagli esseri umani in base a un complesso processo sociale, nonché a fattori esterni, sebbene tale interiorizzazione avvenga senza costrizione e senza imposizione, Frederick Schauer, riconsiderando e rivalutando il ruolo della forza intrinseca del diritto, sostiene la tesi contraria con lo scopo di dimostrare che la coercizione, ovvero la costrizione insita nel diritto stesso, differenzia profondemente la funzione del diritto rispetto al ruolo delle regole interiorizzate, volendo con ciò dimostrare che la forza interna del diritto è maggiore rispetto all’influsso delle regole sociali che agiscono sul pensiero e sull’agire umano.

    ...
    Per saperne di più
  10. € 13,30 € 14,00

    Dall’empiria alla teologia, dalla fisica alla metafisica, dalla logica dell’identità a quella del divenire, dalla realtà statica alla realtà dell’oscillazione, della metamorfosi, dal libero al servo arbitrio, dal dover essere al mi piace, dal diritto come normatività al diritto come estetica, queste ipotesi si presentano come le principali tappe attraverso le quali si snoda il saggio. Il dubbio regna sovrano su ogni conoscenza umana. Sappiamo di non sapere, ma ormai si è ben oltre questa consapevolezza; ora si affaccia anche il dubbio intorno all’esistenza stessa del soggetto, che conosce, ed al cogito cartesiano. Il nihilismo/nichilismo getta più di una semplice ombra sulle nostre certezze conoscitive. 

    ...
    Per saperne di più
  11. € 13,30 € 14,00

    A partire da una mole ingente di materiale iconografico rilevato e catalogato nel corso di alcuni anni e sulla base di ricerche già effettuate su scala internazionale sul rapporto tra diritto e immagine-immaginario, diritto e simbolo, diritto e metafore, diritto e rituali, diritto e arte, questa ricerca delinea una serie di elementi interpretativi originali e innovativi prevalentemente basati sulla necessità di rilanciare gli universi simbolici veicolati dal diritto e dalla giustizia nel corso della modernità.

    ...
    Per saperne di più

Griglia  Lista