0

Esperienze filosofiche / Diritti umani e filosofia sociale

Sezione della collana Esperienze filosofiche diretta da Luigi Vero Tarca
(Università Ca’ Foscari di Venezia)

 

COMITATO SCIENTIFICO
Carlo Altini (Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia)
Elisabetta Bergamini (Università di Udine)
Olivier Cahn (Université Paris Cergy)
Laura Candiotto (University of Edinburgh)
Sara De Vido (Università Ca’ Foscari di Venezia)
Michela Marzano (Université Paris Descartes)
Bonita Meyersfeld (University of Witwatersrand, Johannesburg)
Barbara Randazzo (Univerità degli Studi di Milano)
Roberto Senigaglia (Università Ca’ Foscari di Venezia)
Wanda Tommasi (Università di Verona)
Lorenza Violini (Università degli Studi di Milano)
Lauso Zagato (Università Ca’ Foscari di Venezia)

 

Il testo è stato sottoposso a un processo di doppia peer review.

 

Nell’ambito della collana “Esperienze filosofiche”, la Sezione intitolata “Diritti umani e filosofia sociale” intende presentare scritti che prendono lo spunto dagli ar- gomenti studiati nel contesto delle attività promosse dal Centro studi sui diritti umani (Cestudir) dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, nonché dalle relazioni e dalle cono- scenze, personali e istituzionali, sviluppatesi a seguito di tali attività. In questa Sezione, l’approccio giuridico di diritto internazionale – e, più nello specifico, di diritto inter- nazionale dei diritti umani – si coniuga con quello filosofico, volto alla comprensione delle radici profonde dei problemi trattati, e appunto per questo aperto ai contributi delle più varie discipline coinvolte, dalla storia alla sociologia, dalla ontologia sociale ai diversi approcci multidisciplinari nelle scienze sociali. In questa prospettiva, particolare attenzione verrà riservata ai diritti delle donne, delle minoranze e dei minori.
La Sezione ha come obiettivo di proporre riflessioni su temi relativi ai diritti umani fondamentali, seguendo un approccio talvolta squisitamente specialistico, per esempio di tipo giuridico o filosofico, altre volte, invece, marcatamente interdisciplinare. Con il termine “diritti umani” ci si riferisce innanzitutto ai diritti fondamentali quali essi risultano incardinati negli strumenti giuridici internazionali e locali, ma essi saranno altresì considerati nell’accezione più ampia di diritti degli esseri viventi, coerentemen- te con l’impostazione data dal Cestudir a questi problemi. Verranno così affrontate le varie tematiche riguardanti le forme attuali della vita collettiva, nei suoi aspetti tanto fenomenologici quanto normativi.

Griglia  Lista 

Vendita
Home-made violence Aggiungi alla Wishlist Confronta
Home-made violence
€ 15,30 € 18,00
Vendita
Donne, violenza e diritto internazionale Aggiungi alla Wishlist Confronta
Sara De Vido
Donne, violenza e diritto internazionale
€ 18,70 € 22,00

Griglia  Lista