0

Filosofie

Filosofie è la collana di Mimesis che raccoglie il dibattito accademico contemporaneo circa i grandi temi classici della filosofia: etica, epistemologia, ermeneutica, estetica, filosofia della storia. Inoltre nel tempo è stata arricchita da contributi che trattano temi più attuali, dalle bioscienze alla comunicazione politica.

Comitato Scientifico 
Paolo Bellini (Università degli Studi dell’Insubria, Varese-Como), Claudio Bonvecchio (Università degli Studi dell’Insubria, Varese-Como), Mauro Carbone (Université Jean-Moulin, Lyon 3), Antonio De Simone (Università degli Studi di Urbino Carlo Bo), Morris L. Ghezzi (Università degli Studi di Milano), Giuseppe Di Giacomo (Università di Roma La Sapienza), Giovanni Invitto (Università degli Studi di Lecce), Micaela Latini (Università degli Studi di Cassino), Enrica Lisciani-Petrini (Università degli Studi di Salerno), Luca Marchetti (Università Sapienza di Roma), Antonio Panaino (Università degli Studi di Bologna, sede di Ravenna), Paolo Perticari (Università degli Studi di Bergamo), Susan Petrilli (Università degli Studi di Bari), Augusto Ponzio (Università degli Studi di Bari), Riccardo Roni (Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo"), Valentina Tirloni (Université Nice Sophia Antipolis), Tommaso Tuppini (Università degli Studi di Verona), Antonio Valentini (Università di Roma La Sapienza), Jean-Jacques Wunemburger (Université Jean-Moulin Lyon 3)

I volumi della collana sono sottoposti a peer review.

Griglia  Lista 

  1. € 4,25 € 5,00
    Il libro – di agevole fruibilità anche per le dimensioni volutamente ridotte – è composto da un ampio saggio, che dà il titolo al volume, e da un’appendice esemplificativa, nella quale si pubblicano due diverse partiture lettoriali scritte per un reading su Cartesio.... Per saperne di più

  2. € 5,02 € 5,90
    Al di là di quanto viene detto circa il socialismo e l’anarchismo e al di là della posizione anarchica sostenuta, questo pamphlet del 1908 di Owen è di una attualità sorprendente per lo scenario che delinea e per le scelleratezze politiche che denuncia.... Per saperne di più

  3. € 6,80 € 8,00
    “Poietografia” è Scrittura della Poiesis, ovvero dell’Azione del poietés detta anche Formazione, nel duplice senso del termine italiano che rimanda tanto all’idea di Creazione quanto a quella di Educazione.... Per saperne di più

  4. € 6,80 € 8,00
    Come rapportarsi al passato? Quale il ruolo della memoria oggi? In che modo la politica può e deve fare i conti con la storia? Sono le domande che attraversano questo testo, nel quale vengono analizzate le principali concezioni della memoria esplicitament... Per saperne di più

  5. € 6,80 € 8,00
    Straordinario interprete della filosofia, della letteratura, della società Ortega y Gasset è una delle personalità più interessanti della cultura del Novecento. In questo libro inedito in Italia affronta un maestro della sapienza antica, con un punto di v... Per saperne di più

  6. € 6,80 € 8,00
    Quattro voci – piuttosto trascurate – del romanzo italiano del Novecento, nel tematizzare l’impossibilità della parola ultima e conclusiva, esibiscono in modo esemplare quella connessione di etica ed estetica che costituisce, più in generale, uno dei trat... Per saperne di più

  7. € 6,80 € 8,00
    Jan Spurk esamina l’attualità del testo Le rane che chiedono un re di Sartre (1958). Per Spurk noi stiamo vivendo la fine di un’epoca e dobbiamo inventarci l’avvenire.... Per saperne di più

  8. € 6,80 € 8,00

    Tra il 1921 e il 1924 lo storico e critico d’arte tedesco Aby Moritz Warburg (1866-1929) sprofonda nel cerchio infernale della follia. Durante il suo soggiorno presso la clinica di Bellevue a Kreuzlingen, sotto gli auspici di Ludwig Binswanger, la sua patologia diventa oggetto di studio e di accesa discussione tra gli psichiatri.

    ...
    Per saperne di più

  9. € 7,57 € 8,90
    Il filo rosso dei saggi è la scoperta che “non esiste una cultura asessuata”. Un Simmel “riformista” applica la sua ontologia dualistica del maschile e del femminile ai problemi della donna nel mondo moderno, rivolgendo l’attenzione ai loro aspetti sociali, politici, sessuali e psicologici. Simmel trova una lingua filosofica per la concretezza di una situazione storica. Ciò rivela i suoi meriti e i suoi limiti, ma soprattutto ne fonda l’attualità nel dibattito attuale, femminista e non, sulla condizione femminile, non priva di valore morale: “Ogni volta che un uomo compra una donna, va perduto un pezzo del rispetto per l’umanità”. ... Per saperne di più

Griglia  Lista