0

cantstopreading

 


Per consentire il più possibile le nuove modalità di lavoro che fanno fronte all’emergenza sanitaria, a chi vuole contattarci telefonicamente ricordiamo:
Per amministrazione, ordini di libri e informazioni commerciali, chiamare il numero 02 24416383
Per contattare la redazione, chiamare il numero 0224861657


CATEGORIE

Il Caffè dei Filosofi

Collana diretta da Claudio Bonvecchio e Pierre Dalla Vigna.

La collana Il caffè dei filosofi, nata nel 2008 e inaugurata con La filosofia del Signore degli anelli di Claudio Bonvecchio, rinnova la scommessa che ha dato inizio al lavoro culturale della casa editrice Mimesis: fare filosofia in stretto confronto con l’attualità storica e dare spazio a quelle elaborazioni concettuali che non temono di arrischiarsi sul presente. In particolare, Il caffè dei filosofi raccoglie spunti e riflessioni sui più attuali miti della cultura di massa (fumetti, cinema, serie televisive) e sui temi più sentiti nel dibattito contemporaneo, offrendo saggi di interessante vivacità, provocatori, con una motivata vocazione divulgativa, privi cioè di una specialistica autoreferenzialità.

Comitato Scientifico
Paolo Bellini (Università degli Studi dell’Insubria, Varese), Claudio Bonvecchio (Università degli Studi dell’Insubria, Varese-Como), Matteo Giovanni Brega (IULM, Milano)Antimo Cesaro (Università degli Studi di Napoli, Federico II) Pierre Dalla Vigna (Università degli Studi dell’Insubria, Varese-Como), Giuseppe Di Giacomo (Università di Roma La Sapienza), Giuliana Parotto (Università degli Studi di Trieste), Riccardo Roni (Università di Urbino "Carlo Bo"), Valentina Tirloni (Université Nice Sophia Antipolis), Giovanbattista Tusa (Universidade Nova de Lisboa), Jean-Jacques Wunemburger (Université Jean-Moulin Lyon 3).

Griglia  Lista 

  1. € 20,90 € 22,00

    La visione dei dischi volanti fu qualcosa di socialmente rilevante durante i primi decenni del dopoguerra americano. Nel 1947, contemporaneamente all’avvistamento dei primi ufo, si assiste al moltiplicarsi di diversi fenomeni socioculturali: avviene la nascita di nuovi culti religiosi; si diffonde la paranoia maccartista; psicologi e psicoanalisti come Leon Festinger, Carl Gustav Jung e Wilhelm Reich formulano le loro teorie sul caso; si assiste al boom editoriale della fantascienza. Con l’avvicinarsi degli anni Sessanta poi, mentre nasce l’astronautica e comincia la corsa americana allo spazio, il fenomeno ufo progressivamente si smorza. Il libro si concentra su quello che qui viene chiamato il “decennio lungo” degli ufo, e cioè il periodo 1947-1961: dopo quegli anni il fenomeno assunse altre caratteristiche e nacquero nuove teorie di interpretazione. 

    ...
    Per saperne di più
  2. € 19,00 € 20,00

    Il testo costituisce un tentativo di rileggere, in chiave psicoanalitica, il fenomeno della canzone d’autore nel suo sviluppo nella cultura occidentale, dalla fine degli anni sessanta in poi.

    ...
    Per saperne di più
  3. € 19,00 € 20,00

    Tutti mentono, in tutte le condizioni e in tutte le circostanze; si mente per difendersi o per aggredire, per interesse o per vanità, per piacere o per bisogno: non a caso, del resto, fin dall’antichità classica apologie delle menzogne “buone” o “utili” non hanno smesso di scontrarsi con la difesa della verità in un dibattito che arriva fino ai giorni nostri.

    ...
    Per saperne di più
  4. € 19,00 € 20,00
    La Tele-Polis del terzo millennio è frutto di controllo e sincronizzazione di desideri e abitudini. I suoi format più popolari ci insegnano che diventare chef milionari è il top del momento, che è redditizio vendere cocaina, che immagine e consumi sono in ogni nodo dei comportamenti e del linguaggio, che i delitti sono come telenovelas sudamericane, che se si finge amore si diventa famosi, che gossip e sciocchezze valgono le prime pagine, che si esiste solo se ci si “mitraglia” di selfie, che la dissidenza e la diversità sono reperti giurassici o rischi che non possiamo correre.... Per saperne di più
  5. € 19,00 € 20,00

    Nel 2284 l’Europa è frammentata, abitata da genti imbarbarite ridotte alla fame, a parte una zona protetta chiamata Nuova Europa, dove esiste una civiltà ipertecnologica. In questa società ideale ogni desiderio può essere soddisfatto, anche se solo mentalmente: un Grande Cervello Elettronico coordina i pensieri e le azioni di tutti. Ma l’incremento demografi co opprime tutto il pianeta e la sovrappopolata Asia invade il continente europeo. 

    ...
    Per saperne di più

Griglia  Lista