0

Jaspersiana

Collana diretta da Giuseppe Cantillo e Stefania Achella.

La collana è sottoposta alla procedura di Peer Review. La collana “Jaspersiana” raccoglie studi e traduzioni di opere di Karl Jaspers. Essa è aperta a contributi e ricerche originali che evidenzino l’attualità e l’interesse del pensiero jaspersiano, esprimendo la ricchezza e l’estensione dei suoi interessi da quelli filosofici a quelli psicopatologici, storici, politici, sociologici, pedagogici. L’esperienza filosofica di Jaspers invita oggi a ripensare il compito della filosofia come critica di ogni assolutismo e riduzionismo, e a riconoscere la pluralità dei metodi e delle visioni del mondo. Nasce dal suo pensiero la fede nella capacità della ragione di trascendere il determinismo degli stati di fatto e tenere aperto per l’uomo lo spazio della libertà e della ricerca della verità.

Comitato Scientifico 
Hans Saner (Università di Basilea), Anton Hügli (Università di Basilea), Andreas Cesana (Università di Mainz), Kurt Salamun (Università di Graz), Roberto Celada Ballanti (Università di Genova), Roberta Lanfredini (Università di Firenze), Rossella Bonito Oliva (Università di Napoli, L’Orientale), Anna Donise (Università di Napoli Federico II), Francesco Miano (Università di Roma Tor Vergata), Roberto Garaventa (Università di Chieti-Pescara), Paola Ricci Sindoni (Università di Messina), Helmut Wautischer (Canada, Karl Jaspers Society of North America), Sawako Hanyu (Ochanomizu University, Tokyo); Umberto Galimberti (Università di Venezia); Donatella di Cesare (Università “La Sapienza” di Roma).

Griglia  Lista 

  1. € 22,10 € 26,00

    Questa raccolta di saggi, scritti da Karl Jaspers negli anni fra il 1947 e il 1955 e per la prima volta tradotti in italiano dalla cura, dalla competenza e dalla passione di giovani studiosi, è volta ad approfondire l’intrigante tematica relativa al rapporto fra la filosofia e la sua storia e può rappresentare una risposta al valore costruttivo della tradizione occidentale, che sembra ormai offuscarsi. Compaiono qui saggi più teorici, legati alla problematizzazione dell’idea di “storia mondiale della filosofia” e altri più di carattere storiografico, dedicati a Senofane, Cusano, Goethe, Kant e Kierkegaard, tratti dai due volumi jaspersiani: Weltgeschichte der Philosophie. Einleitung. Aus dem Nachlass hrsg. von Hans Saner, München 2013 e Aneignung und Polemik. Gesammelte Reden und Aufsätze zur Geschichte der Philosophie, München 1968. 

    ...
    Per saperne di più
  2. € 10,20 € 12,00
    “Come tornare a casa”: questo provava Hannah Arendt ogni volta che, in occasione dei suoi ritorni in Europa, faceva visita a Karl Jaspers a Basilea. Prima un legame di discepolato, poi un sodalizio intellettuale, infine una profonda amicizia: ecco le tappe di un irripetibile confronto umano e spirituale durato più di quarant’anni e qualche volta messo alla prova da aspre polemiche, come quelle sulla “essenza tedesca” negli anni trenta e sulla “questione della colpa” negli anni quaranta.... Per saperne di più
  3. € 5,02 € 5,90
    Il 28 settembre 1958 Karl Jaspers viene insignito del Premio per la pace dei Librai tedeschi. A pronunciare il suo pubblico encomio è Hannah Arendt.... Per saperne di più
  4. € 18,70 € 22,00

    «Ho lasciato questo paese sei anni fa perché qui non avevo prospettive». (G.B.)

    ...
    Per saperne di più

Griglia  Lista