0
 

CHIUSURA ESTIVA

Gli acquisti online effettuati dal 2 agosto saranno messi in spedizione a partire da martedì 28 agosto.

La redazione sarà in pausa dal 13 al 26 agosto compreso.

 
 

MIMESIS BOOKTRAILER CONTEST 2018

Girare il booktrailer di un titolo Mimesis per vincere i nostri libri. Leggi il regolamento

 

Terra e mare

Collana di Geofilosofia diretta da Luisa Bonesio e Caterina Resta.

Comitato Scientifico
Massimo Cacciari, Franco Cassano, Serge Latouche, Alberto Magnaghi, Massimo Quaini.

Dopo la fine dell’ordine cosmico su cui si reggevano le civiltà antiche, dopo il tramonto della Cristianità medievale e il naufragio del delirio prometeico della Modernità, il globo sul quale ormai sappiamo d’avere un destino comune attende con urgenza un nuovo Nomos. Diviene dunque ineludibile, di fronte alla crisi che pervade ogni aspetto della vita sul nostro pianeta, tornare a pensare il senso e le possibili forme del nostro abitare sulla Terra. Ciò può avvenire soltanto a partire da un radicale ripensamento del Luogo, in quanto spazio non meramente astratto e geometrico, ma concreto lembo di terra, ogni volta singolare, qualificato dall’incontro tra natura e cultura e dalle loro stratificazioni storiche, nel convincimento che l’odierno galoppante processo di delocalizzazione non produce unicamente spaesamento, ma impedisce anche ogni possibilità di futuro soggiorno, senza del quale l’umanità è certamente destinata alla sparizione.

Griglia  Lista 

  1. € 20,40 € 24,00

    Il Villaggio “Eugenio Morelli” di Sondalo (Sondrio) è stato il più grande sanatorio d’Europa. Costruito in forme razionaliste dal 1932 al 1939, complesso microurbano autosufficiente e tecnologicamente all’avanguardia, connotato dai temi collettivi delle città europee, reinterpreta in modalità uniche il tema assistenziale e terapeutico dell’epoca, nel disegno di una città di fondazione alpina e di un nuovo paesaggio montano, inedito e sorprendente ancora oggi, anche grazie alla realizzazione di un vasto e articolato parco che sfuma nella continuità dei boschi circostanti.

    ...
    Per saperne di più
  2. € 17,00 € 20,00

    Il volume intende tracciare il percorso del mutamento epocale di un concetto, quello di paesaggio, caduto progressivamente nell’oblio e oggi tornato ad affermarsi in tutta Europa come paradigma centrale e imprescindibile di una rinnovata consapevolezza dell’abitare e dei valori della territorialità, interpretato, soprattutto in età romantica, come mera proiezione sentimentale ed emotiva di uno sguardo soggettivo, e perciò destinato a una fruizione di tipo estetico, incapace di concreta cura e salvaguardia del territorio, il paesaggio viene invece oggi riscoperto come espressione e forma da interpretare, là dove lo sguardo dell’uomo e la sua memoria storica incrociano i molteplici volti della terra, in vista non solo di una riqualificazione dei beni paesaggistici, di cui si rivendica l’aspetto culturale, oltre che naturale, ma soprattutto per corrispondere al crescente bisogno di identità e di differenzialità nel devastante processo di delocalizzazione provocato dalla globalizzazione.

    ...
    Per saperne di più

Griglia  Lista