0

Mimesis

Collana diretta da Pierre Dalla Vigna

Griglia  Lista 

  1. € 13,30 € 14,00

    A quasi quattro anni dalla scomparsa di Dario Fo, i contributi raccolti in questo volume – nati da una giornata di studi svoltasi presso la Scuola Normale Superiore nell’ottobre del 2017 – intendono riflettere su uno dei nostri “classici” teatrali più controversi, dismettendo vecchi schemi agiografici e polemiche preventive. 


    Acquista ebook in versione kindle
    Acquista ebook in versione epub

    ...
    Per saperne di più

  2. € 39,90 € 42,00

    Il presente volume fa seguito al precedente lavoro, La prossima città, pubblicato nel 2017, ed è finalizzato a fornire un ulteriore approfondito contributo alla tematica della città intelligente. L’ottica, ancora una volta, è quella della multidisciplinarità, coordinata allo scopo di delineare il nuovo modello di città in un contesto sempre più caratterizzato da criticità ambientali connesse alla crescita dei consumi e alla scarsità di risorse. 

    ...
    Per saperne di più

  3. € 47,50 € 50,00

    Le “utopie visive” di Martino Lorenzon ci conducono verso un luogo “di mezzo”, attraverso delle architetture visive capaci di condurre alla presenza il paradosso della visione: l’illusione propria della visione come “non luogo”. Egli fissa attraverso le sue opere uno “spazio originario” proprio della “sensazione” che si pone alla base della percezione, uno spazio irraggiungibile, assunto come “utopia”, “non luogo”, spazio “inabitato-inabitabile”. Lo “specchio-tela” diviene così elemento di “trascendenza”, un rinvio a un’esperienza “fisiologica” impossibile da vivere.
    Lorenzon pare rivolgersi a quella dimensione che il filosofo francese Merleau-Ponty chiama “la struttura immaginaria del reale”, la pittura diventa così talismano per tutto ciò che pittura non è: “il platonico dàimon mediatore tra noi e il kósmos ”.
    Nei tempi di profluvio di immagini, continuo e soverchiante il produttore e il fruitore dell’immagine pittorica “sono naufraghi sulla stessa scialuppa” e il dipingere altro non è che il tentativo impossibile di ricomposizione dei “frammenti” per riconoscere la realtà perduta che nel momento in cui ci appare svanisce.

    ...
    Per saperne di più

  4. € 24,70 € 26,00

    Mário de Sá-Carneiro (1890-1916) è, assieme a Fernando Pessoa, uno dei massimi esponenti del Primo Modernismo Portoghese. Poeta e scrittore dotato di grande sensibilità letteraria, è autore di una vasta opera in prosa, per quanto concentrata in un periodo di tempo estremamente limitato – quindici racconti e un romanzo breve in venticinque anni di vita ed essenzialmente in quattro di attività letteraria, dal 1912 al 1916 –, che riproduce quasi ossessivamente un unico soggetto: l’artista moderno. 

    ...
    Per saperne di più

  5. € 9,50 € 10,00

    Gualtiero Asmundo, barone di San Giuliano, era un cadetto della nobiltà siciliana, con l’aria del “Continente”, dato che aveva studiato a Milano ingegneria idraulica. Per uno scherzo del destino finì per stabilire la sua residenza ad Adrano, dove sposò una bella rappresentante della borghesia locale, Isabella Campo Reale. A un punto avanzato della vita, complice anche la precoce morte della moglie, Gualtiero perse interesse per la sua professione, si mise anzitempo in pensione e si dedicò anima e corpo a uno studio assai arduo: la conoscenza dell’uomo e dell’universo che lo ospita. Non era una bagattella, ma il barone era alimentato dal fuoco della conoscenza universale e da quello della conoscenza familiare: chi fur li maggior tui? E anzitutto chi è Dio, nel quale tutti i popoli dicono di credere? 

    ...
    Per saperne di più

Griglia  Lista