0

Classici contro

I Classici contro ci hanno parlato nei teatri storici tra Venezia, il Veneto e il Friuli Venezia Giulia di un tema, di un’idea, di una parola delle letterature antiche che possano essere di aiuto contro la deriva etica, estetica, civica e culturale del nostro mondo. Con i miti e le storie, ma senza nessuna mitizzazione. Il volume raccoglie in un pamphlet a catena gli interventi più significativi. I temi, ad ampio raggio, sono democrazia, demagogia, populismo, comunicazione, tirannide, libertà di parola, guerra, impero, cittadinanze, identità (con gli strumenti della memoria e dell’oblio), xenofobia e xenia, migrazione/invasione, giustizia, corruzione, rivoluzione e restaurazione, bellezza e devastazione. Tutto ciò che oggi è un problema o un’inquietudine. Attraverso un passo, un’idea, un insieme di parole esemplari dei testi antichi il volume propone un paradigma di confronto e di riflessione, con l’evidenza della performance a teatro e il rigore della filologia: anche senza toccare il termine attuale, le parole antiche agiscono da sole in una sequenza di voci e di figure che ci parlano di noi dal loro speciale punto di vista.

Comitato scientifico
Gerard Boter (Vrije Universiteit Amsterdam) Carmine Catenacci (Università G. D’Annunzio Chieti-Pescara) Joy Connolly (New York University) Carlo Franco (Venezia) Laurent Pernot (Université de Strasbourg) Luigi Guzzo (INAF - Osservatorio Astronomico di Brera) Luigi Spina (Università Federico II Napoli) Mauro Sclavo (CNR-ISMAR Venezia).

Griglia  Lista 

  1. € 28,50 € 30,00

    L’idea è proprio questa, antichissima. Almeno dai tempi di Omero. Da sempre la voce della poesia è parola civile, parola condivisa, parola che rimane attraverso il tempo. Attorno alle parole ci incontriamo, con le parole pensiamo, le parole danno senso alla nostra vita. Ma la parola poetica è nella sua essenza parola controcorrente, perché ci mette in dubbio, perché diventa nuovo appiglio per guardare il mondo in modo diverso, per infrangere i nostri errori, per aprire altre prospettive. Se oggi parliamo di natura e di ambiente, di quello che è l’oikos in cui abitiamo, la poesia ci può aiutare.


    For orders outside of Italy please write to ordini@mimesisedizioni.it

    ...
    Per saperne di più
  2. € 27,55 € 29,00

    Nel mondo antico possiamo dire che quasi tutto è spettacolo. Omero canta di fronte a un pubblico, inaugurando così la via della condivisione della paideia. La lirica corale è azione spettacolare nelle feste e nella vita della Grecia arcaica, negli orecchi e negli occhi di tutti. Il teatro è al centro della vita della polis democratica, con parola, musica, danza e azione.

    ...
    Per saperne di più
  3. € 26,60 € 28,00

    Philoxenia: perché la Grecia ci ha sempre accolto con generosità e amore; e poi Axion estidignum est, “merita”, “vale la pena”. È una frase che ha viaggiato: dai resoconti classici è passata nella liturgia bizantina per diventare poi un titolo famoso del Nobel Odysseas Elytis, che al mirabile microcosmo della Grecia ha dedicato le sue liriche forse più famose. 

    ...
    Per saperne di più
  4. € 24,70 € 26,00

    La satira è critica dei costumi, delle convenzioni sociali, della politica, delle fedi religiose, della cultura. Di tutto ciò che siamo e crediamo.

    ...
    Per saperne di più
  5. € 24,70 € 26,00

    I saggi raccolti in questo volume sono alcuni fra quelli presentati in occasione dei 24 eventi dell’edizione 2015 dei Classici Contro, itinerante da Trento a Trieste e concepita quasi come un’Iliade. Essi si concentrano per lo più su singoli eventi o singoli aspetti del fenomeno bellico nel mondo greco-latino o in epoca moderna, ma quasi mai rinunciano a declinare più o meno implicitamente le proprie riflessioni su un asse di continuità e di diacronia che è forse il sale di ogni vero confronto con l’antico.

    ...
    Per saperne di più

Griglia  Lista