0

Quaderni di Teoria Critica della Società

Quaderni di Teoria Critica della Società

Questi Quaderni si propongono di presentare al lettore i contributi di docenti e studenti del Corso di Perfezionamento in Teoria Critica della Società (Università di Milano-Bicocca), che offre, valendosi di studiosi di livello internazionale, un’ampia rassegna della strumentazione critica prodotta dalle scienze umane e sociali contemporanee. Raccogliamo in questa collana brevi e sintetici interventi nei più diversi campi disciplinari con l’auspicio che essi possano costituire un utile strumento teorico nella congiuntura politica attuale.

www.unimib.it/tcs

Segreteria di redazione
Giacomo Clemente, Didier Contadini

Comitato di redazione
Giacomo Clemente, Didier Contadini, Lorenzo D’Angelo, Sara Maani, Vittorio Morfino, Michele Parodi, Luca Pinzolo, Elia Zaru

Comitato scientifico
Etienne Balibar (Columbia University, New York)
Riccardo Bellofiore (Università degli Studi di Bergamo)
Lorenzo Bernini (Università degli Studi di Verona)
Andrea Fumagalli (Università degli Studi di Pavia)
Peter Hallward (Kingston University, London)
Augusto Illuminati (Università degli Studi di Urbino)
Frédéric Lordon (CNRS, Paris)
Mario G. Losano (Accademia delle Scienze di Torino)
Sandro Mezzadra (Università degli Studi di Bologna)
Guillaume Sibertin Blanc (Université 2 Toulouse Jean-Jaurès)
Peter Thomas (Brunel University, London)
Massimiliano Tomba (Università degli Studi di Padova)
Maria Turchetto (Università Ca’ Foscari di Venezia)
Marcel Van der Linden (International Institute of Social History, Amsterdam)
Stefano Visentin (Università degli Studi di Urbino)

Griglia  Lista 

  1. € 15,20 € 16,00

    Il volume ripercorre la traiettoria dei movimenti cattolici che, tra la fine del XX e l’inizio del XXI secolo, hanno fatto della lotta contro “la teoria del gender”, le unioni civili, l’educazione di genere, le politiche antidiscriminatorie, la gestazione per altri, l’aborto, l’eutanasia ecc., l’occasione di una ricomposizione del campo di mobilitazione e di azione politica cattoliche in Italia. Partendo da un’analisi del punto di vista degli imprenditori della causa antigender, ovvero dal loro posizionamento negli spazi della Chiesa, del cattolicesimo contestatario e dell’arena pubblica, l’autore propone uno studio delle interazioni e delle traiettorie militanti, degli scambi tra partiti e movimento, dei conflitti e degli eventi – dalla Marcia per la Vita ai Family Day, fino ad arrivare al Congresso mondiale delle famiglie del 2019. L’ipotesi neocattolica è, al contempo, un’ipotesi di ricerca e l’ipotesi che muove questi nuovi movimenti cattolici. 

    ...
    Per saperne di più
  2. € 7,60 € 8,00

    Il volume propone un percorso a più entrate attraverso Spinoza, Marx, Freud, riletti alla luce del concetto di “transindividuale” di Simondon, qui impiegato nella singolare valenza di dispositivo “quasi-trascendentale”. Balibar suggerisce di portarsi sul bordo del transindividuale, là, cioè, dove questo tende a destabilizzare le figure dell’individualità e della collettività, allo scopo di circoscrivere, ancorché in forma problematica e aperta, un’ontologia della relazione sociale non più articolata attorno all’opposizione binaria centrata ora sull’individuale ora sul collettivo. Si tratterà, adesso, di interrogarsi su ciò che istituisce l’individuale e il collettivo “in rapporto” l’uno con l’altro nella stessa misura in cui non smette di destituirli o di renderli irriconoscibili. 

    ...
    Per saperne di più
  3. € 11,40 € 12,00

    Fino a cinquant’anni fa in fabbrica non si parlava. La catena di produzione doveva rimanere muta e assomigliare a ciò che la filosofia ha chiamato poiesis. Il tempo delle relazioni sociali, della comunicazione e della politica, cioè della praxis, era separato dal tempo del lavoro. Oggi accade l’esatto contrario, perché il capitale richiede come requisiti professionali le tipiche competenze cognitivo-linguistiche e relazionali degli esseri umani. 

    ...
    Per saperne di più
  4. € 9,50 € 10,00

    Qualche decennio fa pensavamo che la Rete ci avrebbe portato oltre i limiti della cultura di massa, verso un’intelligenza collettiva fondata sulla circolazione orizzontale e democratica del sapere. Quell’utopia si è sgretolata di fronte a una serie inquietante di misfatti e miserie umane: fake news, spionaggio, odio e paranoie complottiste. Se dovessimo cercare una razionalità nella connettività digitale, dovremmo rivolgere l’attenzione all’apparato tecnico che supporta il business dei Big-data. 

    ...
    Per saperne di più
  5. € 13,30 € 14,00

    Mentre in Brasile la campagna per le elezioni presidenziali del 2018 non era ancora conclusa, la polizia perquisì decine di università, sequestrando striscioni e interrompendo lezioni. Sosteneva che quella era propaganda elettorale, vietata per legge negli edifici pubblici. In realtà, la polizia censurava l’autonomia delle università e la libertà d’insegnamento, e non la propaganda elettorale: il volume documenta la vasta polemica che coinvolse tutto il Brasile. 

    ...
    Per saperne di più

Griglia  Lista