0

Sociologie

Collana diretta da Mariella Nocenzi e Angelo Romeo.

Direttori: Mariella Nocenzi, (Sapienza Università di Roma) Angelo Romeo, (Università di Perugia).

Membri del Comitato: Sandro Cattacin (Université de Genève) Marco Centorrino (Università di Messina) Vanni Codeluppi (Università IULM di Milano) Isabella Crespi (Università degli Studi di Macerata) Maria Caterina Federici (Università di Perugia) Giovanna Gianturco (Sapienza Università di Roma) Paolo Jedlowski (Università della Calabria) Michel Maffesoli (Universitè de Paris – Sorbonne) Maria Cristina Marchetti (Sapienza Università di Roma) Gemma Marotta (Sapienza Università di Roma) Maurizio Merico (Università di Salerno) Marildo Josè Nercolini (Universidade Federal Fluminense) Ercole Giap Parini (Università della Calabria) George Ritzer (University of Maryland) Domenico Secondulfo (Università di Verona) Jan Spurk (Université Paris Descartes – Sorbonne) Mariselda Tessarolo (Università di Padova) Junji Tsuchiya (Waseda University of Tokyo).

La sociologia è una scienza che studia i fatti sociali e, per sua natura, privilegia lo stretto rapporto tra teoria e ricerca empirica. Negli anni, dalla sociologia generale, che viene considerata la “madre” di tutte le altre branche, sorte anche grazie al suo inserimento nel mondo accademico, sono derivati molti ambiti di studio alla base dei quali rimane fondamentale l’ausilio dei classici. La collana “Sociologie”, al plurale proprio perché legata ai diversi settori del sapere sociologico (del pensiero sociologico in generale, dei processi culturali e comunicativi, dei fenomeni politici, urbani e di devianza), ha come scopo la pubblicazione di testi scientifici riferiti ai saperi settoriali, con l’intento di richiamare l’attenzione sia degli studiosi, parte della comunità scientifica, sia degli operatori sociali e appassionati del complesso mondo dei fatti sociali, scientificamente analizzati sotto un profilo teorico ed empirico. La collana vuole proporre, da un lato, la pubblicazione di classici del pensiero, alcuni di autori tradizionali e canonici già noti, altri di autori le cui opere sono rimaste sconosciute/dimenticate o le traduzioni inedite; dall’altro, la trattazione di temi sociologici originali, valutati singolarmente per l’argomento trattato e per l’impatto che possono avere nel dibattito scientifico odierno.

La collana adotta il sistema di peer review.

Per informazioni contattare i direttori all'indirizzo sociologie@mimesisedizioni.it 

Griglia  Lista 

  1. € 13,30 € 14,00

    Quando si parla di migrazioni, spesso si parla di complessità. Caratteristica che questi fenomeni dimostrano negli attori e soggetti che coinvolgono, nei territori che connettono, nelle evoluzioni che comportano anche nel lungo periodo, nelle contaminazioni culturali di cui sono portatori, nelle ridiscussioni di diritti e doveri che influenzano. I diversi saggi, che uniscono le prospettive delle curatrici a quelle di tre giovani studiose, si snodano attraverso un percorso che va dall’analisi dei principali referenti teorici sulle vecchie e nuove migrazioni ai temi della famiglia, delle seconde generazioni, della socializzazione, della politica migratoria e delle politiche di inclusione. In ciascun capitolo, accanto alla rassegna teorica, viene dedicato spazio alla discussione delle esperienze di ricerca delle autrici e all’analisi di dati secondari. L’obiettivo principale del lavoro è offrire un testo che possa essere impiegato come valido supporto didattico nei corsi universitari di Sociologia, ma anche come strumento di riflessione per operatori e policy makers. 

    ...
    Per saperne di più
  2. € 17,10 € 18,00

    Consapevoli o no, nuotiamo immersi nelle disuguaglianze. Benché incomparabilmente più ricco di quanto sia mai stato prima, il nostro è ancora un mondo di tremende privazioni e disuguaglianze sconvolgenti. Oltre a essere composita e disomogenea, la disuguaglianza risulta essere anche “scivolosa”, sia per la molteplicità di terreni, spesso impervi e sconosciuti, in cui nasce, sia per il modo in cui evolve e viene percepita.

    ...
    Per saperne di più
  3. € 19,00 € 20,00

    L’analisi dell’“egemonia” e delle “contro-egemonie” all’interno degli studi culturali ha evidenziato come la cultura mediale partecipi alla riproduzione dell’ideologia, soprattutto quando le forme di opposizione sono interpretate come esempio di devianza. Il gruppo di studiosi che si riunì attorno al Centre for Contemporary Cultural Studies dell’Università di Birmingham, nucleo originario dei Cultural Studies, ha riformulato l’approccio delle scienze sociali al reale. Il CCCS è stato in grado di proporre un’innovativa e fondamentale lettura dei processi sociali.

    Con saggi di Stuart Hall, John Clarke, Chas Critcher, Tony Jefferson, Brian Roberts, Christine Griffin

    ...
    Per saperne di più
  4. € 20,90 € 22,00

    L’accurato studio di Cohen analizza come nell’Inghilterra degli anni Sessanta la devianza dei Mods e dei Rockers è stata affrontata dalle autorità e dai media. Spesso questi fenomeni hanno generato reazioni di cosiddetto “panico morale”, alimentando leggende metropolitane e forti pregiudizi nei confronti dei nuovi giovani. Cohen contribuisce a ricostruire l’immagine della devianza nella comunicazione di massa, fornendoci un modello di fondamentale importanza per lo studio delle sottoculture ma anche di fenomeni ben più recenti (dal terrorismo all’immigrazione), che a un tratto squarciano la routine del quotidiano e innescano l’interesse ossessivo dei media. 

    ...
    Per saperne di più
  5. € 17,10 € 18,00

    La ricerca qui proposta ha come oggetto tempi e ritmi di lavoro nella vendita al cliente in due note vie dello shopping europee, Corso Buenos Aires a Milano e Oxford Street a Londra. Lo studio è stato effettuato tra il 2014 e il 2017 e in 12 mesi di ricerca sul campo sono state condotte 50 interviste e 2 focus group.

    ...
    Per saperne di più

Griglia  Lista