0

Pausa estiva. Gli acquisti effettuati dal 5 agosto saranno spediti da lunedì 26 agosto.


MIMESIS BOOKTRAILER CONTEST 2018

Girare il booktrailer di un titolo Mimesis per vincere i nostri libri. Leggi il regolamento

 

Abraxas

Collana diretta da Claudio Bonvecchio ed Elio Jucci.

«L’uccello lotta per uscire dall’uovo. L’uovo è il mondo. Per nascere devi distruggere un mondo. L’uccello vola a Dio. Il nome del Dio è Abraxas» (Hermann Hesse, Demian).

Abraxás, figura ricorrente in molte gemme e pietre della tarda antichità, rappresenta principalmente nelle tradizioni gnostiche la mediazione fra l’umanità e la divinità, e simboleggia l’unione-totalità oltre il bene e il male. La collana intende consentire al lettore di lingua italiana la possibilità di accedere a quei testi, antichi e moderni, di ispirazione gnostica, riconducibili cioè a quelle irrequiete e misteriose correnti che, pur muovendosi nell’ambito delle diverse religioni ufficiali (mazdeismo, ebraismo, cristianesimo, Islam), rappresentano un’alternativa. Ulteriore intenzione della collana è quella di pubblicare saggi di autorevoli studiosi su tematiche quali la gnosi, l’ermetismo, le svariate simbologie della tradizione esoterica.

Comitato Scientifico
Ezio Albrile (CESMEO di Torino), Claudio Bonvecchio (Università dell’Insubria), Antimo Cesaro (Università degli Studi di Napoli Federico II), Giulio Maria Chiodi (Università dell’Insubria), Elio Jucci (Università degli Studi di Pavia), Pietro Mander (Università di Napoli “L’Orientale”), Bernardo Nante (Universidad del Salvador, Buenos Aires, Argentina), Roberto Revello (Università dell’Insubria)

Griglia  Lista 

  1. € 18,70 € 22,00

    Questo volume raccoglie quattordici articoli del fi losofo dell’immaginario Gilbert Durand, apparsi tra 1955 e 1996. In questi brevi lavori sono affrontati i temi a lui più cari: la simbolica elementale del maestro G. Bachelard; l’ermeneutica del sacro dell’amico R. Bastide; l’archetipologia junghiana; la teoria strutturo-funzionale di Dumézil, la mitocritica eliadiana. E ancora, critica letteraria e poetica, estetica e sociologia. Ne emerge un’inedita antropologia simbolica, frutto della multiforme creatività e transdisciplinarietà del grande teorico dello “strutturalismo fi gurativo”.

    ...
    Per saperne di più
  2. € 21,25 € 25,00

    Dall’antichità classica sono pervenute molte opere di varia natura – filosofiche, teologiche, astrologiche, alchemiche e di occultismo – attribuite alla figura di Ermete Trismegisto (“Tre volte grande”). Si tratta di un nome mitico, che racchiude in sé il dio greco Ermes e il Thoth del Pantheon egiziano, cioè uno dei principali esempi di sincretismo tra la cultura ellenica e la tradizione orientale. 

    ...
    Per saperne di più
  3. € 12,75 € 15,00

    Qualunque sia l’origine dei suoi poteri – eredità, un dono dell’invisibile o un lungo apprendistato –, il mago non può sperare di raggiungere altre dimensioni senza un paziente allenamento compiuto in solitudine. Chiamato a percorrere le vie del cosmo, il mago deve conoscerle perfettamente per non smarrirvisi; destinato a un costante confronto con gli spiriti che le abitano, bisogna che egli ne abbia imparato le formule di richiamo, evocative; agendo con fi ni precisi, bisogna che sappia come raggiungerli, custode com’è di una saggezza millenaria e di un’arte sottile che disvelano improvvisi passaggi tra le soglie del corpo e il limitare dell’anima, lì dove l’apparenza diviene verità e l’illusione mondo, e che costituiscono mappe di accesso ai mondi invisibili ereditate da antichi culti astrali propiziati da Ermete Trismegisto, l’iniziatore di una sapienza «proibita», interdetta, i cui esiti saranno devastanti: agli inizi del Seicento, i Gesuiti creeranno nel collegio di Dillingen, in Baviera, una scuola di specializzazione in magia, dove si sperimenteranno esorcismi, evocazioni e incantamenti tesi a controbilanciare e neutralizzare il potere magico dei loro avversari ermetici.


    Acquista ebook in versione kindle
    Acquista ebook in versione epub

    ...
    Per saperne di più
  4. € 18,70 € 22,00

    La Bhagavad Gītā consiste in un dialogo tra maestro e discepolo, Krsna e Arjuna, che avviene sul campo di battaglia dove si fronteggiano gli eserciti armati dai due rami della stessa famiglia regnante; il colloquio comincia con la crisi di coscienza di Arjuna, schierato in una delle due fazioni, sgomento dinanzi alla prospettiva di dover massacrare amici e parenti per affermare i suoi diritti. 


    Acquista ebook in versione kindle
    Acquista ebook in versione epub

    ...
    Per saperne di più
  5. € 18,70 € 22,00

    L’Âme tigrée si pone come coerente sviluppo dell’ermeneutica durandiana. I cinque capitoli di cui si compone il testo costituiscono un originale tentativo di tematizzare la costitutiva pluralità dell’anthropos e della sua Psyché.

    ...
    Per saperne di più

Griglia  Lista