0

CATEGORIE

FESTIVITÀ NATALIZIE

Gli acquisti online effettuati dopo il 21 dicembre saranno messi in spedizione a partire da lunedì 8 gennaio. I nostri uffici saranno chiusi dal 23 dicembre al 2 gennaio compreso.

 

MIMESIS BOOKTRAILER CONTEST

Girare il booktrailer di un titolo Mimesis per vincere i nostri libri. Leggi il regolamento

 

Diacronie

Collana di storia del pensiero politico e sociale diretta da Gianluca Bonaiuti e Vittore Collina. Comitato scientifico: Angel Angelov (Università di Blagoevgrad – South-Western University, Bulgaria) Carlos Eduardo Ornelas Berriel (Universidade Estadual de Campinas – UNICAMP, Brazil) Brunella Casalini (Università di Firenze, Italia) Salvatore Cingari (Università per Stranieri di Perugia, Italia) Jean-Louis Fournel (Université Paris 8 – Vincennes-Saint-Denis, France) Paola Persano (Università di Macerata, Italia) Ana Clàudia Romano Ribeiro (Revista MORUS - Utopia e Renascimento, Brazil) Maurizio Ricciardi (Università di Bologna, Italia) Giovanni Ruocco (Università «La Sapienza» di Roma, Italia) Luca Scuccimarra (Università «La Sapienza» di Roma, Italia) Alessandro Simoncini (Repubblica di San Marino) Massimiliano Tomba (Università di Padova, Italia). Tra passato, presente e futuro, è il presente oggi a monopolizzare l’attenzione. Le tante reti dei rapporti sincronici e i diversi modi di vivere lo spazio hanno allontanato dalla tradizionale e regolare successione. Come disciplina, la storia è ora meno frequentata rispetto all’ampio uso che ne è stato fatto dalle penultime generazioni. Del resto, nel quadro dei sussulti che hanno travagliato l’epistemologia degli ultimi decenni, la storiografia non manca di manifestare una sua crisi d’identità, tesa tra la necessità di superare scorie ancora esistenti di positivismo e idealismo e il non facile compito di approntare metodologie avanzate, flessibili e pronte a un continuo esercizio di riflessione critica. In tali condizioni, l’apertura di una collana di libri di storia del pensiero politico e sociale rappresenta a suo modo un atto di fiducia e di sfida. I lavori di storia del pensiero politico e sociale partono, in ogni caso, avvantaggiati, in quanto operano da sempre su linee di frontiera. Ciò significa da una parte un carico di sollecitazioni di aree diverse, dall’altra l’abitudine al confronto tra i metodi e le problematiche. Per chi fa ricerca, vi è in ciò tutto il gusto di pensare e di verificare connessioni meno ovvie e spostamenti apolidi rispetto alle ortodossie consolidate. Per il lettore, vi è tutto il piacere di spaziare su orizzonti ampi e intrecciati, alla scoperta di legami nuovi e con la sicurezza di trovare stimolanti effetti culturali. La collana, dunque, intende proporre opere di dimensioni compatte, fedeli al criterio della specificità storica e inclini a dar voce al non detto. Osando gli accostamenti interdisciplinari, portando sulla scena le questioni poco esplorate, attardandosi, quando necessario, sulle periferie, a patto che schiocchino scintille di originalità, si trovino passaggi fecondi e non manchi il sale della scrittura brillante. Non per cedere al narrativismo, ma per evitare il prolungarsi di una storia stanca di sé e per valorizzare gli apporti più carichi di vitalità contenutistica e scientifica.

Griglia  Lista 

  1. € 15,30 € 18,00

    Tra i maggiori esponenti della sociologia tedesca del XX secolo, Niklas Luhmann ha rivoluzionato la visione della società, applicando al suo studio la teoria dei sistemi. Negli ultimi anni il suo pensiero è tornato in primo piano perché capace di fare luce sui limiti e le possibilità dei movimenti di protesta sociale. I saggi raccolti in questo libro costituiscono il meglio della sua produzione dedicata al tema dei movimenti di antagonismo critico.

    ...
    Per saperne di più
  2. € 25,50 € 30,00

    Forse ancora sottovalutato nell’ambito della storia delle idee politiche, l’anarchismo francese ha in realtà conosciuto fra metà Ottocento e primo Novecento uno sviluppo ideologico fra i più intensi. Questo libro ne ricostruisce le molteplici articolazioni, tra federalismo proudhoniano, utopie di un mondo armonico privo di governi, collettivismo antiautoritario, anarco-individualismo, anarco-sindacalismo. Sullo sfondo, i grandi momenti e le grandi tragedie della storia francese del periodo: il 1848, la Comune, l’avvicinarsi della prima guerra mondiale.

    ...
    Per saperne di più
  3. € 15,30 € 18,00
    La geografia economica di ispirazione marxiana fornisce una ricostruzione teoricamente illuminante delle configurazioni spaziali del capitalismo. Questa antologia raccoglie ed integra le riflessioni sullo spazio con quelle sul tempo.... Per saperne di più
  4. € 16,46 € 19,36
    In un periodo in cui gli spazi, da quelli fisici a quelli virtuali, sono quanto mai all’ordine del giorno e in cui le nuove tecnologie militari ed informatiche hanno distrutto le certezze riposte sui confini “naturali”, è interessante riflettere sulle con... Per saperne di più
  5. € 9,66 € 11,36
    Quando e come nasce l'idea di modernità? È possibile raccontare la storia di un concetto, quello di “moderno”, costituzionalmente unito a quello di “storia”? Il libro tenta di disegnare la mappa dello sviluppo dell’idea di modernità filosofica, prestando... Per saperne di più

Griglia  Lista