0

Storia di storie

Collana diretta da Maurizio Punzo.

Comitato scientifico:
Maurizio Punzo - Università degli Studi di Milano, Leopoldo Nuti - Università degli Studi Roma Tre, Alain Beltran - University ParisSorbonne (Paris 1), Patrizia Landi - SSML. Istituto Universitario Carlo Bo (Milano).

La collana Storia di storie intende scandagliare in modo rigoroso ma insieme agile ed incisivo,i temi e le questioni più rilevanti dell’età contemporanea, guardando alle vicende e ai personaggi della storia politica ed amministrativa, di quella economica, della cultura e delle idee, della politica estera e delle relazioni internazionali senza alcuna preclusione aprioristica e ideologica. Vuole rivolgersi sia al pubblico degli addetti ai lavori sia a quello più ampio di lettori attenti e curiosi che nelle esperienze del passato cercano stimoli per meglio comprendere il presente. La collana, oltre ad avvalersi della collaborazione di studiosi già affermati nei rispettivi settori disciplinari,si propone didivulgarele ricerche dei giovani, ed in modo particolare quelle rivolte all’approfondimento di argomenti innovativi sia dal punto di vista delle tematiche affrontate sia da quello delle metodologie utilizzate.Requisiti fondamentali per la scelta dei volumi da pubblicare saranno, oltre al più serio esame delle fonti documentarie, l’indipendenza e l’originalità del giudizio accanto alla chiarezza e alla limpidezzadell’esposizione.

Griglia  Lista 

  1. € 13,30 € 14,00

    The underground magazines of the seventies were innovative, provocative and often made with limited resources. In the second half of the 20th century, they represented a fertile laboratory for experimenting. They came about in the wake of the 1968 protests, fostered by the common drive for a sort of revolt, and seemed to anticipate some of the trends that would fully develop with the advent of the digital era: from an innovative definition of the boundaries of the public sphere to a more original structure of hierarchies between producers and consumers. 

    ...
    Per saperne di più
  2. € 17,10 € 18,00
    Industrie, trasporti, infrastrutture, una rete di servizi sempre più estesa, attenzione per le classi sociali più umili. Questa è Milano all’inizio del XX secolo: una città che, pur con le sue contraddizioni, si sta orgogliosamente trasformando in una vera metropoli e che, proprio con il suggello dell’Esposizione internazionale del 1906, può confermarsi la capitale morale d’Italia e ottenere anche il titolo di capitale economica.... Per saperne di più
  3. € 17,10 € 18,00

    Non solo piombo, la Milano degli anni Settanta. Certo una città ferita, in crisi, ma anche fervido laboratorio di esperienze amministrative; effervescente centro di iniziative artistiche e sperimentazioni teatrali; sede di memorabili esposizioni; fucina di talentuosi stilisti capaci di coniare un brand che sarà esportato in tutto il mondo; culla della rivoluzione dei linguaggi pubblicitari e degli stili comunicativi, delle nuove tecnologie e del terziario avanzato.

    ...
    Per saperne di più
  4. € 19,00 € 20,00
    Nel congresso di Vienna, due secoli fa, le grandi potenze ridisegnarono la mappa dell’Europa dopo oltre vent’anni di guerre, e lo fecero con equilibrio e sapienza politica, garantendo al continente un lungo periodo senza conflitti.

    Acquista ebook in versione kindle
    Acquista ebook in versione epub

    ...
    Per saperne di più
  5. € 19,00 € 20,00

    Tra le molteplici manifestazioni dell’Altro la figura del reietto è senza dubbio una delle più sfuggenti all’interno dell’immaginario della modernità occidentale. Sin dagli albori dell’«era del confinamento» il diverso da Sé è stato difatti relegato ai margini, isolato e accuratamente celato alla vista, tentando di limitarne la perniciosa influenza affinché non potesse nuocere al resto della società. Oggi come ieri la possibilità di incrociare il suo sguardo ci inquieta non meno di quella di trovarci, volenti o nolenti, a condividerne l’infausta sorte. 

    ...
    Per saperne di più
  6. € 19,00 € 20,00

    Nel 1919 Milano era ritenuta una delle città più “rosse” d’Italia. I socialisti, che dal 1914 reggevano l’Amministrazione comunale e che nel 1920 avrebbero conquistato pure quella provinciale, erano senza dubbio la forza politica più rilevante. Vista l’importanza del capoluogo lombardo, sembrava che il ruolo da loro esercitato potesse addirittura ripercuotersi positivamente sull’intera politica nazionale.

    ...
    Per saperne di più
  7. € 20,90 € 22,00
    Il Trattato di amicizia, firmato nel 2008 da Gheddafi e dall’allora presidente del consiglio Silvio Berlusconi, oltre a porre fine alle estenuanti controversie risalenti alla dominazione coloniale, ha segnato un passo in avanti nei rapporti tra i due Paesi, fornendo un modello per quella che potrebbe essere la futura cooperazione tra l’Italia e una Libia nuovamente pacificata.... Per saperne di più
  8. € 20,90 € 22,00

    Il mondo va interpretato oppure trasformato? Tra questi due estremi si muovono gli intellettuali europei nella prima metà del Novecento, grazie a una riflessione costante e dialettica sulla loro funzione sociale e sul loro rapporto con istituzioni politiche, partiti e organizzazioni internazionali.

    ...
    Per saperne di più
  9. € 20,90 € 22,00

    Perfetta osmosi tra sport e politica, efficace riassetto dei quadri federali e del Coni, valorizzazione professionale ed istituzionale di tutte le figure coinvolte nell’impresa sportiva e selezione accurata degli atleti, nel segno dell’innovazione tecnica e metodologica. Ecco alcuni dei tratti distintivi di quell’unicum ideologico e organizzativo messo in campo dalla politica sportiva del fascismo, risultato di una complessa sintesi di pragmatismo, spregiudicatezza, competenza e modernità. 

    ...
    Per saperne di più

Griglia  Lista