0

Storia di storie

Collana diretta da Maurizio Punzo.

Comitato scientifico:
Maurizio Punzo - Università degli Studi di Milano, Leopoldo Nuti - Università degli Studi Roma Tre, Alain Beltran - University ParisSorbonne (Paris 1), Patrizia Landi - SSML. Istituto Universitario Carlo Bo (Milano).

La collana Storia di storie intende scandagliare in modo rigoroso ma insieme agile ed incisivo,i temi e le questioni più rilevanti dell’età contemporanea, guardando alle vicende e ai personaggi della storia politica ed amministrativa, di quella economica, della cultura e delle idee, della politica estera e delle relazioni internazionali senza alcuna preclusione aprioristica e ideologica. Vuole rivolgersi sia al pubblico degli addetti ai lavori sia a quello più ampio di lettori attenti e curiosi che nelle esperienze del passato cercano stimoli per meglio comprendere il presente. La collana, oltre ad avvalersi della collaborazione di studiosi già affermati nei rispettivi settori disciplinari,si propone didivulgarele ricerche dei giovani, ed in modo particolare quelle rivolte all’approfondimento di argomenti innovativi sia dal punto di vista delle tematiche affrontate sia da quello delle metodologie utilizzate.Requisiti fondamentali per la scelta dei volumi da pubblicare saranno, oltre al più serio esame delle fonti documentarie, l’indipendenza e l’originalità del giudizio accanto alla chiarezza e alla limpidezzadell’esposizione.

Griglia  Lista 

  1. € 23,80 € 28,00

    Victor Serge ha preso parte a molte delle battaglie politiche che hanno scosso l’Europa nella prima metà del Novecento. Di città in città, ha seguito le zone calde della lotta di classe. Ha combattuto a fianco degli anarchici e dei comunisti, cercando il dialogo tra le parti e mantenendo un saldo approccio critico, anche a costo dell’isolamento politico. 

    ...
    Per saperne di più
  2. € 11,90 € 14,00

    The underground magazines of the seventies were innovative, provocative and often made with limited resources. In the second half of the 20th century, they represented a fertile laboratory for experimenting. They came about in the wake of the 1968 protests, fostered by the common drive for a sort of revolt, and seemed to anticipate some of the trends that would fully develop with the advent of the digital era: from an innovative definition of the boundaries of the public sphere to a more original structure of hierarchies between producers and consumers. 

    ...
    Per saperne di più
  3. € 17,00 € 20,00

    Nel 1919 Milano era ritenuta una delle città più “rosse” d’Italia. I socialisti, che dal 1914 reggevano l’Amministrazione comunale e che nel 1920 avrebbero conquistato pure quella provinciale, erano senza dubbio la forza politica più rilevante. Vista l’importanza del capoluogo lombardo, sembrava che il ruolo da loro esercitato potesse addirittura ripercuotersi positivamente sull’intera politica nazionale.

    ...
    Per saperne di più
  4. € 15,30 € 18,00

    Non solo piombo, la Milano degli anni Settanta. Certo una città ferita, in crisi, ma anche fervido laboratorio di esperienze amministrative; effervescente centro di iniziative artistiche e sperimentazioni teatrali; sede di memorabili esposizioni; fucina di talentuosi stilisti capaci di coniare un brand che sarà esportato in tutto il mondo; culla della rivoluzione dei linguaggi pubblicitari e degli stili comunicativi, delle nuove tecnologie e del terziario avanzato.

    ...
    Per saperne di più
  5. € 18,70 € 22,00

    A Milano vi erano le condizioni economiche e culturali necessarie perché anche in Italia, come nel resto d’Europa, si costituisse un partito socialista. Ma perché il socialismo milanese svolgesse un ruolo fondamentale nella nascita del Partito Socialista Italiano doveva sorgere un gruppo dirigente capace di conquistare al socialismo la classe operaia e di prendere le distanze sia dall’anarchismo sia dalla Democrazia radicale. Fu questo il ruolo esercitato dalla Lega Socialista Milanese di Filippo Turati ed Anna Kuliscioff e dalla «Critica Sociale», la rivista da loro fondata che fu nei decenni successivi il più importante punto di riferimento per tutto il socialismo italiano.

    ...
    Per saperne di più

Griglia  Lista