0

Scenari #07

€ 11,90 € 14,00

Disponibilità: Disponibile

Spedizione gratuita Risparmia 15%

DESCRIZIONE BREVE

CINEMA, ESTETICA E NUOVI MEDIA 
Giulia Raciti, Aprire i corpi come affezione visuale del cinema di Carmelo Bene 
Roberto Tessari, L’immagine scenica: dalla riproduzione specchiata del reale all’icona visionaria 
Ruggero Eugeni, Temporalità sovrapposte. Articolazione del tempo e costruzione della presenza nei media immersivi 
Salvatore Tedesco, Intermedialità come Gesamtkunstwerk critico. Appunti sul visuale nella scrittura di W.G. Sebald 
Simone Arcagni, Computer Vision e Imaging come “visionica”. Verso la Visual Intelligence 
Stefania Rimini, Teatro in immagine. Sguardi, ambienti, dispositivi 
Andrea Rabbito, L’iceberg e l’angelo benjamiano sulle nuove immagini 
Luca Taddio, eXistenZ: “terroristi e nuovi realisti”. Osservazioni fenomenologiche sul rapporto illusione-realtà nel cinema e nella realtà virtuale 

FILOSOFIA, LINGUAGGI E SCIENZE UMANE 
Georges Didi-Huberman, Hubert Damish: Maestro dei possibili e maestro impossibile 
Tássia Eid Mendes, Il concetto di alterità tra psicanalisi lacaniana e antropologia ontologica. Una prospettiva politica sulla produzione della differenza 
Giovanbattista Tusa, L’inconciliabile. Il secolo di Alain Badiou e Pier Paolo Pasolini 
Gabriele Giacomini, Verso una scomposizione della democrazia rappresentativa? Fra spinte tecnocratiche e pratiche di partecipazione diretta e digitale 
Jacinto Lageira, D’Ellipses en métalepses. Sur l’oeuvre d’Omer Fast 
Simone Furlani, Filosofia trascendentale e teorie dell’immagine 
Damiano Cantone, Il pensiero cinematografico: il caso Alfred Hitchcock 

BIOGRAFIE AUTORI

Qtà:
Descrizione prodotto Ulteriori informazioni
Brand brand
History Color sit amet, consectetur adipiscing elit. In gravida pellentesque ligula, vel eleifend turpis blandit vel. Nam quis lorem ut mi mattis ullamcorper ac quis dui. Vestibulum et scelerisque ante, eu sodales mi. Nunc tincidunt tempus varius. Integer ante dolor, suscipit non faucibus a, scelerisque vitae sapien.